Juve, Lichtsteiner è scontento: sarà addio in estate?

lichtsteiner
© foto www.imagephotoagency.it

Lo svizzero non ha digerito l’esclusione dal match contro il Monaco e potrebbe chiedere la cessione in estate, con l’Inter in pole per acquistarlo

E’ come scrivere la storia di un film già visto. Poco meno di un anno fa, infatti, Stephan Lichtsteiner fu ad un passo ad abbandonare la Juve, in quanto intuì, visto l’acquisto da parte della dirigenza bianconera di Dani Alves, che gli sarebbe stato concesso molto meno spazio da Allegri.

PROTAGONISTA – Sulle tracce dello svizzero si inserì con forte interesse in particolare l’Inter, ma la mancata chiusura della trattativa con i nerazzurri costrinse la permanenza a Torino all’ex laziale, i cui sentori non si rivelarono azzeccati: alla luce anche dello scarso rendimento iniziale di Dani Alves, infatti, Allegri ha concesso molto spazio al numero 26, il quale nel girone d’andata è stato uno dei protagonisti della cavalcata juventina verso il sesto scudetto di fila.

MAL DI PANCIA – Ora che ci avviciniamo verso il finale di stagione e con l’esplosione che avuto il suo concorrente brasiliano nel ruolo di terzino destro, tuttavia, Lichtsteiner sta di nuovo vivendo un momento cupo, sta giocando di meno e l’esclusione nella gara d’andata delle semifinali di Champions contro il Monaco potrebbe essere stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: l’Inter non ha svanito l’interesse nei confronti dello svizzero ed è probabile che ci riproverà la prossima estate per il dispiacere dei tifosi juventini, i quali vedrebbero un giocatore che veste la maglia bianconera da ormai sei anni passare nel club rivale per eccellenza.

Articolo precedente
juventus-torinoI bianconeri ricordano con onore e rispetto il Grande Torino
Prossimo articolo
Rassegna Bianconera di venerdì 5 maggio 2017