Juve, parla Allegri: «La Samp è una squadra da temere»

allegri
© foto www.imagephotoagency.it

A 24 ore di distanza dal fischio di inizio del match, il mister ha speso parole d’elogio nei confronti dei blucerchiati

La tredicesima giornata potrebbe rappresentare un crocevia importante per il campionato della Juventus. I bianconeri, infatti, saranno ospiti della Sampdoria ed in caso di vittoria potrebbero approfittare degli impegni non facili a cui sono attesi il Napoli in casa contro il Milan e Roma e Lazio nel derby capitolino.

I PUNTI DI FORZA DELLA SAMP – Il tecnico juventino Allegri, tuttavia, ha predicato massimo rispetto nei confronti della formazione blucerchiata e massima concentrazione in vista della delicata trasferta di domani: «La Sampdoria è una squadra in grande salute – racconta Max in conferenza stampa – e si è rinforzata rispetto all’anno scorso grazie agli innesti di giocatori che stanno facendo bene come Ferrari e Strinic in difesa e Zapata in attacco. Marco Giampaolo è un grande allenatore, oltre che un amico e sono contento che sia tornato ad allenare ad alti livelli». Allegri, inoltre, si è soffermato su quanto possa incidere il fattore campo: «Domani ci vorrà una grande Juve per tornare a Torino con i tre punti, perché a Marassi le partite non finiscono mai: inoltre, non bisogna dimenticare che i blucerchiati in casa non hanno mai perso, anzi, hanno sempre vinto sinora nelle cinque partite disputate al “Ferraris”».