Connettiti con noi

News

Juve Primavera all’esame Alessandro Calori: torna lo “spettro” di Perugia

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Juve Primavera all’esame Alessandro Calori: torna lo “spettro” di Perugia, quando il suo gol decise uno Scudetto

Come dimenticare il nome di Alessandro Calori nei pensieri dei tifosi della Juve. Il 14 maggio 2000, in quel bagnato e sfortunato Perugia Juventus, segnò il gol decisivo dell’1-0 che scucì lo Scudetto dal petto dei bianconeri, consegnandolo ad una Lazio vincente a Verona.

In un’intervista esclusiva a Juventusnews24 del 13 aprile 2018, Calori ricordò così quei momenti: «Guarda, io sono juventino. Quindi per me è stata una sensazione molto particolare, ma segnai quel gol da professionista. Quell’anno tra l’altro ne avevo già fatti diversi. Ormai sono passati diversi anni ma, indubbiamente, fu una bella emozione».

Lo “spettro” di Calori prova a riabbattersi sulla Juventus, questa volta nelle vesti di allenatore. Il tecnico della Lazio affronta la Juve Primavera di Andrea Bonatti, negli ottavi di Coppa Italia. Gara secca, tutto apertissimo: ed è anche la prima volta che sfida la Vecchia Signora da tecnico. Un incrocio che i bianconeri sperano non assuma le sembianze di un déjà-vu.