Juve, sprint per Ricardo Pereira: arrivano conferme

porto
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Juve, viste le difficoltà per arrivare a Spinazzola i bianconeri cambiano rotta: la prima alternativa sarebbe Ricardo Pereira del Porto – 24 agosto

La Juventus ha detto definitivamente addio a Leonardo Spinazzola e potrebbe puntare tutto su Ricardo Pereira. L’operazione non è semplice per via dei costi ma i bianconeri potrebbero provare a imbastire una nuova operazione con la formazione lusitana. Secondo “Il Corriere dello Sport” infatti la Juventus avrebbe deciso di virare proprio sul giocatore portoghese reduce da una buona annata con il Nizza. Asamoah è corteggiato dal Galatasaray e potrebbe partire. La Juve potrebbe puntare su Pereira, abile a giocare a destra ma anche a sinistra della difesa. Il portoghese ha una clausola da 25 milioni, destinata, secondo indiscrezioni, a salire ma l’obiettivo della Juve è quello di provare a ottenere lo sconto. Operazione difficile ma non impossibile.

Juve su Ricardo Pereira: l’indiscrezione dal Portogallo – 23 agosto, ore 14.20

In Portogallo sono sicuri. La Juve ha puntato Ricardo Pereira. Sarebbe lui la prima alternativa a Leonardo Spinazzola, il cui arrivo anticipato già in questa stagione si è complicato notevolmente nelle ultime ore (VEDI QUI). L’Atalanta non abbassa il muro ed ecco che quindi si apre la pista portoghese. Secondo il quotidiano lusitano O’Jogo i bianconeri sono disposti ad aprire una trattativa per arrivare al terzino portoghese classe’93.

Sul giocatore c’è però forte anche l’interesse del Tottenham. La Juve dovrebbe quindi anticipare le mosse degli Spurs per bruciare la concorrenza. Ricardo Pereira è un terzino destro, in grado però di giocare anche come esterno di centrocampo e all’occorrenza anche esterno alto. Cresciuto nel Vitoria Guimaraes e poi passato alle giovanili del Porto, l’anno scorso era in prestito al Nizza di Balotelli. In Ligue 1 si è affermato come uno dei pilastri di quella squadra, contribuendo a conquistare un insperato terzo posto. Da qui il rientro alla casa madre per quello che però potrebbe essere solo un passaggio temporaneo. Il costo del cartellino del giocatore si aggira sui 25 milioni di euro.

Condividi