Connettiti con noi

News

Juve Sampdoria Primavera 3-1: tris bianconero a Vinovo, Montero vince ancora

Pubblicato

su

La Juve Primavera ospita la Sampdoria nella settima giornata di campionato: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live

(inviato all’Ale&Ricky di Vinovo) – La Juve Primavera vince ancora in campionato. I ragazzi di Montero regolano la Sampdoria con un netto 3-1: di Yildiz, Mbangula e Turco le tre reti che valgono altrettanti importanti punti in classifica.


Juve Sampdoria Primavera 3-1: sintesi e moviola

1′ FISCHIO D’INIZIO – È cominciata a Vinovo!

3′ Conclusione Bianchi – Il 19 blucerchiato impegna Scaglia, attento nell’occasione.

6′ Scaglia superlativo – Altra grande parata su Montevago, l’estremo difensore allontana la minaccia.

11′ Occasione Yildiz – Il 19 bianconero imbuca bene per un compagno all’interno dell’area di rigore, palla leggermente lunga e che si spegne sul fondo.

16′ GOL JUVE – Yildiz fa tutto bene, si libera della marcatura e dal limite dell’area batte l’estremo difensore della Sampdoria con un destro potente e preciso.

20′ Tiro Nonge – Si distende benissimo la Juve Primavera, che arriva a conclusione con Nonge. Il suo destro dal limite termina alto sopra la traversa.

24′ Ancora Nonge – Conclusione ancora una volta dal limite: palla che questa volta termina lontanissima dallo specchio di porta.

31′ Juve in possesso – Il pallino del gioco resta in mano ai bianconeri, desiderosi di trovare il secondo gol ma al momento poco precisi.

33′ Tiro Valdesi – Il terzino bianconero ci prova da fuori, palla che non centra lo specchio di porta.

35′ Palo Ivanovic – Gran torsione di testa da parte dell’attaccante blucerchiato. Palla che supera Scaglia e si stampa sul palo.

39′ Altro pericolo – Bel destro dal limite da parte di Bianchi, palla che questa volta sfiora il palo alla destra della porta difesa da Scaglia.

43′ Tiro Valdesi – Altra conclusione da parte del terzino bianconero, palla bloccata da Tantalocchi.

FINE PRIMO TEMPO – Squadre a riposo dopo la prima frazione.

46′ Secondo tempo – Al via la ripresa a Vinovo.

50′ Occasione Juve – Contropiede micidiale da parte dea squadra di Montero: i bianconeri, con Mbangula e Yildiz, non riescono però a finalizzare a dovere.

52′ CAPOLAVORO MBANGULA – Un gioiello dell’attaccante bianconero, che batte Tantalocchi con un tiro che si insacca nel sette. I bianconeri raddoppiano.

60′ Tiro Hasa – Conclusione violenta e improvvisa del 10 bianconero, palla alta sopra la traversa.

64′ Doppio cambio Juve – Dentro Turco N. e Rouhi, a far loro spazio sono rispettivamente Mancini e Turco S.

71′ Tiro Valdesi – Il terzino bianconero rientra sul sinistro e tenta la conclusione sul primo palo, palla in calcio d’angolo.

77′ TRIS JUVE – Turco N. approfitta di una respinta corta da parte dell’estremo difensore blucerchiato e cala il tris per i bianconeri.

85′ Tiro Mbangula – L’attaccante bianconero ci prova da limite, sinistro che si spegne sul fondo.

91′ Gol Ivanovic – La Sampdoria accorcia le distanze di testa con Ivanovic.


Migliore in campo Juve: Yildiz PAGELLE


Juve Sampdoria Primavera 3-1: risultato e tabellino

Reti: 16′ Yildiz, 52′ Mbangula, 77′ Turco N., 91′ Ivanovic

JUVENTUS (4-4-2): Scaglia; Valdesi, Huijsen, Citi, Turco S. (64′ Rouhi); Mbangula, Nonge (78′ Ledonne), Doratiotto, Strijdonck (46′ Hasa); Yildiz (54′ Anghelè), Mancini (64′ Turco). All. Montero. A disp. Vinarcik, Daffara, Dellavalle, Domanico, Ripani, Morleo, Maressa.

SAMPDORIA (3-5-2): Tantalocchi, Villa (77′ Conti), Cecchini, Pozzato (64′ Leonardi), Paoletti, Montevago (64′ Ntanda-Lukisa), Miettinen (64′ Pellizzaro), Bianchi, Ivanovic, Savio, Uberti (55′ Chilafi). All. Tufano. A disp. Zorzi, Scardigno, Muratori, Polli, Caruana, Marocco, Peretti.

Arbitro: Emmanuele di Pisa

Ammoniti: 33′ Cecchini, 55′ Anghelè

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.