Juve, se vuoi Milinkovic Savic devi darmi Bentancur

© foto www.imagephotoagency.it

L’ultima idea di Lotito sarebbe Rodrigo Bentancur: il presidente della Lazio non chiude all’affare Milinkovic Savic con la Juve

L’ultima idea di Lotito e, dunque della Lazio, è Rodrigo Bentancur. Il presidente della Lazio prova a tenere alta la posta per Milinkovic Savic, sparando richieste che vanno ben oltre alla portata del mercato italiano. La Juve, però, avrebbe presentato fin quì l’offerta più credibile, con una consistente offerta economica e la disponibilità a parlare di qualche contropartita tecnica da inserire nell’affare, i biancocelesti non avrebbero mai chiuso la porta delle stanze dei bottoni.

Il primo nome in cima alla lista, come anticipato diverse settimane fa, è quello di Daniele Rugani. Sul centrale difensivo ci sarebbe però una differenza sostanziale tra le valutazioni di Juve e Lazio di circa quindici milioni. Troppi per adesso, anche se non mancherebbero su questo fronte i presupposti per trattare. I bianconeri avrebbero provato a mettere sul piatto Marko Pjaca, gradito a Simone Inzaghi e Igli Tare già nella scorsa sessione di mercato. La Lazio adesso avrebbe chiesto di Bentancur, la scorsa stagione protagonista a singhiozzo con la maglia bianconera ma sul quale la Juve vorrebbe puntare per il futuro.

Bentancur al centro del progetto futuro della Juve

Prelevato dal Boca Juniors, grazie al diritto della Juventus di opzionare l’acquisto del suo cartellino acquisito nell’operazione Tevez, Rodrigo Bentantur è tra gli acquisti di prospettiva della scorsa estate. Malgrado la sua giovane età, essendo un classe 1997, il centrocampista è arrivato in Italia con una grandissima personalità maturata durante l’esperienza in Argentina. Basti pensare che ha collezionato ben 51 presenze in due stagioni con la maglia del Boca, vincendo molto. Allegri nel corso della stagione lo ha schierato più volte da play davanti alla difesa, affidandoli il ruolo di vice Pjanic, anche se ha fatto meglio da mezzala. Difficile, insomma, che la Juve decida di privarsene anche temporaneamente, seppur in periodi di calciomercato nulla si può dare per scontato.

Articolo precedente
Calciomercato Juve: Cristante alla Roma non libera Pellegrini, l’obiettivo è Praet
Prossimo articolo
cristanteQui Roma, le prime parole da giallorosso di Cristante: «Sono pronto»