Juve, si pesca in Brasile: per l’attacco piace Lincoln Correa dos Santos

Lincoln Correa dos Santos
© foto Lincoln Correa dos Santos

Il Mondiale Under 17 da poco disputatosi ha messo in luce alcune stelle brasiliane, tra cui l’attaccante del Flamengo Lincoln

Per antonomasia, il Brasile è dal punto di vista calcistico la terra da cui viene sfornato il maggior numero di talenti: non tutti riescono a sfondare anche in Europa ma, coloro i quali ci sono riusciti hanno poi scritto pagine importanti del calcio del Vecchio Continente. Il Mondiale Under 17, disputatosi lo scorso mese, ha visto la sua conclusione con il successo dell’Inghilterra ai danni della Spagna ed ha anche rappresentato una vera e propria vetrina di cui alcuni tra i potenziali campioni hanno saputo sfruttare: tra questi, uno dei principali talenti ad essersi messo in luce è l’attaccante del Flamengo, Lincoln Correa dos Santos.

LA CONCORRENZA E IL PREZZO FOLLE – Classe 2000, il centravanti verdeoro ha dimostrato grande fiuto del gol ed ottima capacità nel gestire il reparto offensivo brasiliano nonostante la giovane età. Il Flamengo si è accorto delle doti e delle potenzialità del giovane ragazzo, tant’è che ha inserito nel suo contratto una clausola rescissoria che possiamo definire folla per un giocatore non ancora 17enne: 30 milioni di euro. Qualora la Juventus volesse quindi interessarsi seriamente sul giocatore, dev’essere conscia che tale cifra sarà la base d’asta per un eventuale acquisto e che la concorrenza potrebbe essere spietata: oltre ai bianconeri, infatti, su Lincoln hanno già messo gli occhi Inter, Real, Barcellona, United e City.

Articolo precedente
cuadradoJuve in ansia per Cuadrado: probabile forfait contro la Sampdoria
Prossimo articolo
chielliniChiellini rilancia: «Delusione Mondiale? La rivincita con la Juve»