Juve Udinese 4-1: tabellino e cronaca

Wojciech Szczesny
© foto www.imagephotoagency.it

Juve Udinese, Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

-4 alla super sfida di Champions con l’Atletico Madrid. La Juventus di Massimiliano Allegri stende l’Udinese allo Stadium e si presenta nel modo migliore alla sfida con i Colchoneros di Simeone.


Juve Udinese 4-1: il tabellino

Reti: 11′ e 40′ Kean, 67′ Emre Can, 72′ Matuidi, 84′ Lasagna

Juventus (4-3-3): Szczesny; Caceres, Barzagli (25′ Bonucci), Rugani, Spinazzola; Emre Can, Bentancur, Matuidi (73′ Dybala); Bernardeschi, Kean (80′ Nicolussi), Alex Sandro. A disp. Perin, Pinsoglio, Chiellini, Kastanos, Mavididi, Mandzukic, Ronaldo. All. Allegri

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Ekong, Nuytinck (25′ Opoku); Ter Avest (63′ Sandro), Larsen, Wilmot (46′ Lasagna), Fofana, Zeegelaar; Pussetto, De Paul. A disp. Perisan, Nicolas, Ingelsson, Micin, Sandro, Bocic. All. Nicola

Arbitro: Chiffi di Livorno

AMMONITI: 27′ Larsen, 50′ Pussetto, 53′ Opoku


Juve Udinese: la diretta live

1′ Calcio d’inizio – Partiti allo Stadium

2′ Prova Spinazzola – Buono spunto dell’ex Atalanta a destra, che però si trascina il pallone sul fondo

5′ Alex Sandro guadagna corner – Deviato sul fondo il traversone del brasiliano

6′ Occasione Rugani – Non trattiene in uscita alta Musso, il centrale bianconero spara alto da buona posizione

7′ Rischio Rugani – Retropassaggio di difficile lettura per Szczesny che spazza

8′ Tiro Bernardeschi – Conclusione da fuori, trattiene agevolmente Musso

9′ Sbaglia il controllo Matuidi – Bella imbucata di Bentancur, il francese sarebbe stato solo davanti a Musso

11′ Gol Kean – Il millennial della Juventus sfrutta al meglio un cross basso di Ales Sandro

13′ Cross basso di Spinazzola – Blocca Musso

17′ Colpo di testa Rugani – La spizzata sul primo palo da corner termina fuori di poco

20′ Tiro Bernardeschi – Ricezione orientata in area e botta, non lontana dall’incrocio

23′ Colpo di testa Emre Can – Il tedesco cerca lo stacco sul cross di Bernardeschi, pallone alto

25′ Infortunio Barzagli – Forfait del centrale che abbandona il campo per un problema fisico, al suo posto Bonucci

27′ Ammonito Larsen – Che devia volontariamente con la mano un cross di Pussetto

30′ Numeri di Kean – La punta bianconera guadagna rimessa laterale

32′ Altro corner guadagnato da Alex Sandro – L’esterno brasiliano spinge sulla sinistra e il suo cross viene deviato in corner

34′ Scontro in area tra Troost-Ekong e Matuidi – Per il direttore non ci sono gli estremi per il penalty. Non protesta il francese

35′ Ter Avest spinge da dietro Matuidi – Graziato da Chiffi qui l’esterno dei friulani

39′ Bonucci ferma Pussetto – L’attaccante dell’Udinese aveva ricevuto al limite

40′ Gol Kean – L’attaccante bianconero si invola e, entrato in area, batte Musso con la punta. Sul tiro c’è una lieve deviazione

45′ Tiro Fofana  Botta da fuori del centrocampista, sul fondo

45+2′ Duplice fischio – Termina qui la prima frazione

46′ Inizio ripresa – Ripartiti allo Stadium

47′ Occasione Bernardeschi – Il 33 non trova la porta dopo la respinta difettosa di Musso

49′ Matuidi si incunea in area – Troost-Ekong lo chiude

50′ Alex Sandro dolorante – Ammonito Pussetto che rovina contro il brasiliano

53′ Ammonito Opoku – Falciato Kean da dietro

54′ Destro a giro di Alex Sandro – Pallone largo

57′ Tiro al volo di Spinazzola che si coordina in area – Il pallone termina largo

62′ Bernardeschi cerca Matuidi – Pallone troppo lungo per il francese

64′ Ekong duro su Bernardeschi – Manca il giallo qui

66′ Rigore per la Juve – Kean scippa Opoku, che lo falcia. Manca il giallo

67′ Gol Emre Can – Il tedesco spiazza Musso dal dischetto

70′ Girata di Caceres – Colpo di testa fuori di poco

72′ Gol Matuidi – Cross di Bentancur perfetto per il colpo di testa di Matuidi

79′ Tiro Dybala – Dai 35 metri, blocca facile Musso

80′ Esordio Nicolussi – Prima in Serie A per il Primavera bianconero

81′ Gol Lasagna – Controllo e destro secco incrociato alle spalle di Szczesny

90+3′ Triplice fischio – Termina qui il match


Juve Udinese: il pre partita


Migliore in campo Juventus: Kean PAGELLE


Juve Udinese: le formazioni ufficiali

Juventus (4-3-3): Szczesny; Caceres, Barzagli, Rugani, Spinazzola; Emre Can, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Kean, Alex Sandro.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Ekong, Nuytinck; Ter Avest, Larsen, Wilmot, Fofana, Zeegelaar; Pussetto, De Paul.


Juve Udinese: le probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Szczesny; Caceres, Barzagli, Rugani, Spinazzola; Emre Can, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Kean, Alex Sandro.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck; Ter Avest, Fofana, Sandro, Larsen, Zeegelaar; Pussetto, De Paul.


Juve Udinese: l’arbitro del match

Il fischietto sarà affidato a Daniele Chiffi della sezione di Padova. Sarà coadiuvato nella direzione dagli assistenti Vivenzi e Liberti. Il quarto uomo sarà invece Pillitteri, mentre la direzione del Var sarà affidata alla discrezione di Pasqua e Tolfo.


Juve Udinese: le dichiarazioni alla vigilia

Allegri: «Dobbiamo fare altre vittorie, nonostante i 16 punti di vantaggio. Dybala ha preso una botta ma sta meglio. Mandzukic aveva un fastidio al tendine ma sta meglio. Chiellini e Bonucci riposano. Pjanic e Cancelo sono squalificati. Douglas Costa è in netto miglioramento e potrebbe essere a disposizione per l’Atletico. Domani serve una bella prestazione. Siamo a -5 dalla partita con l’Atletico».

Nicola: «Io non so quale vantaggio ci possa essere ad affrontare la Juventus di quest’anno. Da un punto di vista prettamente tecnico credo invece che per migliorarci sia per noi un’opportunità incredibile. In questi giorni abbiamo lavorato per cercare di render loro la vita dura e per provare ad inseguire un sogno, quello di fare bene a Torino. Sappiamo che domani dobbiamo fare una gara quasi perfetta per fare qualcosa di straordinario e questa cosa per noi è tremendamente allettante».