Juventus, 14 giorni di isolamento per gli espatriati? C’è un’altra soluzione

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus, 14 giorni di isolamento per gli espatriati? C’è un’altra soluzione che equivarrebbe a un lasciapassare medico

I giocatori della Juventus espatriati in queste settimane nei prossimi faranno ritorno a Torino. Ad attenderli, come da normative sanitarie attualmente vigenti, 14 giorni di isolamento.

Come fanno sapere dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte per l’emergenza – scrive però Gazzetta questa mattina -, un eventuale doppio tampone a distanza di tempo e con esito entrambe le volte negativo, sarebbe un lasciapassare medico prima dei 14 giorni. Potrebbe, alla fine, bastare una settimana per chiudere il cerchio.

Condividi