Juventus-Barcellona, le pagelle

dybala
© foto Massimo Pinca

Le pagelle del match che ha visto trionfare i bianconeri per 3-0 contro il Barcellona: Paulo Dybala sottrae lo scettro a Lionel Messi

BUFFON 7 : Le bandiere si fanno vedere solo quando soffia il vento e lui è proprio cosi, sull’unica occasione blaugrana con Iniesta, il portiere bianconero ci mette una pezza e mantiene la porta inviolata. LEGGENDA

CHIELLINI 7.5 : Il solito muro lì davanti alla difesa, attentissimo nel marcare l’uruguaiano Luis Suarez. Il numero 3 bianconero non concede nulla alla MSN blaugrana ma non gli basta, la mette dentro da corner su una marcatura a dir poco ridicola di Mascherano.. LAUREATO

BONUCCI 7 : Solita sicurezza per il centrale, anticipi puliti e tempismo perfetto, stasera è lui il vero idolo del figlio. IDOLO

DANI ALVES 7 : Il blaugrana lo fa infuriare e prende un giallo ad inizio gara, poi si incolla a Neymar e neutralizza l’asso brasiliano. INDIAVOLATO

ALEX SANDRO 7.5 : Un vero e proprio treno sulla fascia sinistra, per i primi 45′ minuti Messi è annullato. Nella ripresa preferisce limitare le sue sgroppate per difendere un risultato fondamentale. FRECCIA 

KHEDIRA 8 : A centrocampo non sbaglia nulla, garantisce equilibrio ed esperienza in mezzo al campo. Prende un giallo nella ripresa quando il fallo in realtà era stato commesso ai suoi danni. PERNO

PJANIC 7 : Qualche sprazzo di gran classe per il bosniaco, sbaglia davvero pochissimo e concede qualche gran palla al Pipita che però non riesce a finalizzare. Brilla insieme alla Juventus grazie ad una vittoria storica. EQUILIBRISTA

CUADRADO 7.5: Una vera e propria spina nel fianco per il Barcellona, nei primi 45′ offre l’assist a Paulo Dybala che non sbaglia. Forse la migliore partita della stagione per il sudamericano. SPINA NEL FIANCO

MANDZUKIC 8: Il croato non molla proprio mai, ringhia fino all’ultimo secondo prende e dà botte. Ormai consacrato nel ruolo di colui che si sacrifica per la squadra serve anche l’assist per il momentaneo 2-0 della Juventus. GLADIATORE

HIGUAIN 7: Ci si poteva aspettare un suo gol ma non è arrivato, l’argentino però fa da spalla al connazionale Dybala e da una mano alla squadra in fase di non possesso. Anche lui si sacrifica per una partita che rimarrà negli annali. IL PIPITA

DYBALA 9 :“Messi chi?” Dopo stasera potrebbe rispondere così Paulo Dybala, un vero e proprio eroe, il protagonista sicuramente della serata. La sblocca dopo appena 6′ e ribadisce poco dopo! Lo scettro stasera lo prende lui, il discepolo ha già superato il maestro? FENOMENO

ALLEGRI 9 : Solo un nove per il nostro allenatore perché il dieci lo riserviamo solo a Del Piero. Stasera il tecnico non ha sbagliato nulla, cambi che fanno respirare i titolari ed un undici di partenza che determina un meritatissimo 3-0 contro il Barcellona. L’imBarçata è servita!

Articolo precedente
moggiLuciano Moggi in visita nel ritiro del Barcellona
Prossimo articolo
Barcellona-JuventusJuventus-Barcellona 3-0: formazioni, risultato e diretta live dallo Stadium