Juventus-Barcellona 3-0: formazioni, risultato e diretta live dallo Stadium

Barcellona-Juventus
© foto Massimo Pinca

Juventus-Barcellona, andata dei quarti di finale di Champions League 2016/17: prepartita, formazioni ufficiali, risultato, cronaca e sintesi in diretta dallo Juventus Stadium

Dybala meglio di Messi, Chiellini gigante su Suarez, Mandzukic terzino e attaccante allo stesso tempo. É la notte di tutti. La Juve regola il Barcellona 3-0, dominando tatticamente e rischiando tutto sommato poco, nonostante il gran possesso palla. Dopo il vantaggio iniziale della Joya è decisivo il miracolo di Buffon su Suarez che da il là al raddoppio dello scatenato Dybala. Un gioiello vero e proprio. I bianconeri soffrono, ma colpiscono ancora con l’uomo meno atteso: il neo-dottore Chiellini. Occhio al ritorno, in Catalogna c’è di nuovo bisogno di remuntada.

JUVENTUS- BARCELLONA 3-0

MARCATORI: 7′ e 22′ Dybala (J) e 55′ Chiellini (J)

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic (89′ Barzagli); Cuadrado (73′ Lemina), Dybala (81′ Rincon), Manzdukic; Higuain.
A disposizione: Neto, Lichtsteiner, Benatia, Asamoah, Marchisio
All. Allegri 

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Pique, Umtiti, Mathieu (46′ Andrè Gomes); Iniesta, Mascherano, Rakitic; Neymar, Suarez, Messi.
A disposizione: Cillessen, Denis, Alcácer, Jordi Alba, Digne, Aleñá
All. Luis Enrique

SINTESI SECONDO TEMPO– Il Barcellona esce dagli spogliatoi più convinto e deciso a far girare molto più velocemente il pallone. La Juve dà l’impressione di essere un pò schiacciata ma al difesa bianconera resiste. Anzi, quando rialza la testa è micidiale: Higuain sbaglia a tu per tu con Ter Stegen, ma il gol è nell’aria. Corner di Pjanic, Mascherano si perde Chiellini che stacca di testa e la piazza sull’altro palo. 3-0 Juve e delirio allo Stadium. I bianconeri rischiano per un mano dello stesso Chiellini, con palla che però gli era rimpallata prima sul petto. Finisce così: è la notte della Juve!

94′ E’ FINITA! JUVE BATTE BARCELLONA 3-0: Grande impresa bianconera!!

93′ Mandzukic a terra per crampi

91′ Ammoniti Umtiti e Lemina per un corpo a corpo

90′ Quattro minuti di recupero

89′ Cambio Juve: Barzagli per Pjanic. Esauriti i cambi per Allegri

88′ Mascherano per Rakitic: tiro-cross al volo sballato

87′ Messi sulla barriera, poi Chiellini in angolo

86′ Fallo di Rincon su Messi, punizione da posizione molto pericolosa

82′ Dato possesso palla: 34% Juve, 76% Barcellona

81′ Cambio Juve: Stading ovation per Dybala, entra Rincon: 4-3-3 per la Juve

80′ Cross di Messi a rientrare, non ci arriva Umtiti

78′ Lemina tenta un numero e perde palla: corner Barça sul proseguimento dell’azione

75′ Neymar in mezzo, buca Alex Sandro e tiro sporcato di Suarez

74′ Ammonito Khedira per simulazione

73′ Cambio Juve: fuori Cuadrado, dentro Lemina

72′ Pjanic per Khedira, ma è fuorigioco

71′ Scontro violento Mandzukic-Sergi Roberto. Luis Enrique vuole il secondo giallo per lo juventino, l’arbitro lascia correre.

69′ Azione insistita del Barça. Sul tiro di Neymar la palla rimpalla sul petto e poi sul braccio largo di Chiellini, grosso rischio. Poi cross troppo alto per Rakitic. Rimane a terra Cuadrado.

68′ Numero di Messi per Suarez: Buffon sfiora sul suo diagonale. Brivido!

66′ Cross Dybala su punizione: fallo (dubbio) di Khedira in attacco

63′ Ammonito Mandzukic in seguito allo scontro con Sergi Roberto. Entrambi a terra, ha la peggio il croato.

60′ Record assoluto di incasso allo Juventus Stadium: 42.092 presenti per un guadagno di più di 4 milioni di euro!

57′ Ammonito Iniesta che entra duro su Pjanic

55′ GOOOL JUVEE!! INCREDIBILE 3-0! CHIELLINI
Da corner cross sul secondo palo, Chiellini di testa incrocia: palla sul palo interno e rete!!

54′ Che occasione Juve! Higuain tutto solo, Ter Stegen di pugni respinge!

54′ Ammonito Suarez per l’intervento in svicolata su Dani Alves

53′ Cuadrado per Higuain, tiro piazzato, blocca Ter Stegen

52′ Suarez la mette in mezzo, poi Iniesta dal limite palla alta di poco!

51′ Neymar si accentra e tira da lontano, palla che si impenna

49′ Verticalizzazione per Suarez, esce Buffon. Il Barça ha aumentato la velocità

47′ Khedira ci prova dal limite: alto

47′ Subito un rischio, Bonucci chiude su Neymar, la palla rimane lì: Messi la piazza fuori

46′ Si ricomincia… ancora FORZA JUVE #ITSTIME

46′ Cambio Barcellona: entra Andre Gomes per Mathieu (bocciato come a Malaga)

SINTESI PRIMO TEMPO– Ci avrebbe messo la firma Max Allegri per un risultato così dopo 45′. La Juve parte con un pressing alto e forsennato che dà i suoi frutti. Dopo 7′ Dybala ha troppo spazio per girarsi in area e spedisce in rete il vantaggio bianconero. Il Barcellona si riporta in avanti con tanto possesso palla e per poco non pareggia grazie a un assist da urlo di Messi per Iniesta. Buffon però compie il miracolo e sul ribaltamento di fronte è 2-0: Mandzukic serve all’indietro Dybala che di prima piazza il pallone fra il palo e Ter Stegen. I blaugrana continuano con un giro palla abbastanza sterile, mentre la Juve nel finale di tempo va ancora in un paio di occasioni al tiro. Nei secondi 45′ di gioco ci sarà comunque ancora da sudare.

45′ Finisce il primo tempo: JUVE-BARCELLONA 2-0

45′ Cross all’indietro, Khedira colpisce di piatto e palla a lato

44′ Alex Sandro per Higuain che se la alza e tira: Ter Stegen respinge, Mathieu spedisce in angolo

41′ Contropiede Juve: sbaglia il tocco Khedira

39′ Mathieu crossa, Suarez in tuffo: Chiellini devia in angolo

39′ Juve schiacciata dietro

37′ Cuadrado scarica per Pjanic, tiro molto alto

32′ Tiki Taka Barcellona, che ha preso campo. Bonucci spazza fuori

30′ Gol a gioco fermo di Messi. Khedira perde palla sul pressing di Messi, poi però Suarez è in off-side. Che rischio!

28′ Ammonito Dani Alves per fallo su Iniesta

26′ 32% a 68% il possesso palla in favore del Barça, ma come tiri effettuati la Juve è avanti 4-1

22′ GOOOL JUVE!! 2-0 ANCORA DYBALA!!!!
Mandzukic sfonda sulla sinistra e serve all’indietro Dybala: l’argentino la piazza rasoterra di prima intenzione sul primo palo. 2-0 Juve!

21′ Miracolo di Buffon!! Genialata di Messi che piazza Iniesta a tu per tu con Buffon: il capitano bianconero rimane in piedi e devia a lato

18′ Fallo ancora su Dybala, punizione di Pjanic: allontana la difesa

17′ Higuain in contropiede, palla a Mandzukic che dalla trequarti tira debolmente

15′ Bonucci verticalizza per Dybala, troppo lungo il passaggio

14′ Ora possesso palla Barcellona, Juve chiusa dietro

12′ Punizione defilata di Messi, palla alta

12′ Chiellini perde l’attimo e si fa soffiare palla da Suarez, commettendo fallo

7′ GOOOOL JUVE!!! Dybalaaa!!!
Higuain apre per Cuadrado: palla in mezzo per la Joya che si gira e batte Ter Stegen. Ed è subito Dybala mask!

3′ Fallo di Iniesta su Dybala. Punizione Pjanic: testa di Higuain centrale, Ter Stegen para in due tempi. E’ una Juve in palla

1′ Subito pressing Juve, Khedira tira debole ed alto

1′ Calcio di inizio per il Barça…FORZA JUVE!

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Manzdukic; Higuain.
A disposizione: Neto, Lichtsteiner, Barzagli, Benatia, Asamoah, Marchisio, Lemina, Rincon
All. Allegri 

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Pique, Umtiti, Mathieu; Iniesta, Mascherano, Rakitic; Neymar, Suarez, Messi.
A disposizione: Cillessen, Denis, Alcácer, Jordi Alba, Digne, Andè Gomes, Aleñá
All. Luis Enrique

Confermate le indiscrezione della vigilia per quanto riguarda la Juve: titolari a destra Dani Alves e a sinistra Alex Sandro. Poi tutti i big e in avanti l’attacco a quattro stelle, con un Mandzukic completamente recuperato.

Luis Enrique sorprende un pò tutti giocandosi la carta Mathieu terzino sinistro con Umtiti difensore centrale e Jordi Alba in panca. Per il resto confermate le indiscrezioni della vigilia: Mascherano centrale di centrocampo con Iniesta e Rakitic ai lati.

Sale la febbre per Juve-Barça. Ormai ci siamo: questa è la notte delle notti. Perchè è la serata che vale tutta la stagione, quel momento che prima o poi si sapeva sarebbe arrivato. Forse non così presto, ma tant’è. Per diventare i migliori bisogna affrontare i migliori. Allegri contro Luis Enrique, due anni dopo. I 180′ dell’anno stanno per cominciare.

Juventus-Barcellona, prepartita e probabili formazioni

20:42- Coreografia da urlo per la tifoseria bianconera: tutti a comporre la scritta IT’S TIME!

20: 39- Giochi di luce allo Juventus Stadium, poi l’inno della Juventus. Atmosfera da brividi! Le squadre entrano in campo

20:30- Riscaldamento, a un quarto d’ora dal fischio di inizio

20:14- Lo Stadium piano piano si riempe. Fuori c’è ancora molta coda

19:59- Lichtsteiner indica la strada a Rincon: l’obiettivo è arrivare lontano, molto lontano

Pubblicato da Juventus su Martedì 11 aprile 2017

19:51- Ufficiale anche l’11 schierato da Allegri: non ci sono sorprese. Le squadre ora sono in campo per il riscaldamento.

19:40- Comunicata la formazione ufficiale del Barcellona, c’è ancora attesa per la Juventus. I giocatori blaugrana scendono sul terreno di gioco

19:38- Arrivano anche i bianconeri allo Stadium

19:10- Il Barcellona fa il suo ingresso nel tunnel degli spogliatoi dello Juventus Stadium. Luis Enrique e tutto il suo staff sono invece sul terreno di gioco per il classico sopralluogo prepartita.

18:40- Uno sguardo all’interno degli spogliatoi. Ecco le maglie di alcuni titolari

18:30- Alex Sandro sì, Asamoah no: questo dovrebbe essere il risultato definitivo del ballottaggio fra i due per il ruolo di terzino sinistro.

18:21- Tutto l’ambiente Juve si carica così…#ITSTIME!

18:16- Circa 2.300 i tifosi blaugrana arrivati a Torino. Finora si tratta di un’invasione rumorosa, ma assolutamente pacifica. All’aeroporto di Caselle in mattinata sono atterrati ben cinque arei da Barcellona.

Tifosi del Barcellona in centro a Torino!

Tifosi del Barcellona in centro a Torino!

Pubblicato da JuNews24 su Martedì 11 aprile 2017

17:30- Ballottaggio Asamoah-Alex Sandro sulla sinistra. Potrebbe non essere scontata la presenza del brasiliano, anche se dopo la rifinitura di questa mattina è lui il favorito. L’altro dubbio è Lichtsteiner-Dani Alves, ma il grande ex ha riposato contro il Chievo e partirà titolare. Nel Barça Mascherano a centrocampo al posto dello squalificato Sergio Busquets. 

16:10- Anche Luciano Moggi in visita all’albergo che ospita il Barcellona. Fra i tanti vip presenti in centro per seguire la partita anche Antonio Conte e Checco Zalone.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piquè, Umtiti, Jordi Alba; Rakitic, Mascherano, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar. All. Luis Enrique

Juventus-Barcellona, precedenti e statistiche

L’ultima doppia sfida ad eliminazione diretta in Champions League risale al 2002/03. Ai quarti la Juve passò il turno grazie all’1-1 dell’andata in casa (gol di Montero e pareggio di Saviola) e soprattutto il 2-1 ai tempi supplementari al Camp Nou, con gol decisivo del “Panterone” Zalayeta. Nella finale secca del 2015 invece il Barça MSN (Messi-Suarez-Neymar) vinse a Berlino per 3-1. La Juve assaporò la grande impresa con il gol del momentaneo pareggio del canterano Alvaro Morata. La Juventus è imbattuta in competizioni UEFA allo Stadium da 21 partite consecutive.

Ecco il confronto reparto per reparto:

Pubblicato da Juventus su Martedì 11 aprile 2017

Pubblicato da Juventus su Martedì 11 aprile 2017

Pubblicato da Juventus su Martedì 11 aprile 2017

Pubblicato da Juventus su Martedì 11 aprile 2017

 

Juventus-Barcellona, la vigilia allo Stadium

In conferenza stampa parlano Buffon ed Allegri, ecco le nostre impressioni raccolte dallo Stadium nel giorno della grande attesa…

Juventus Barcellona pre match

Juventus-Barcellona pre-match allo Stadium!

Pubblicato da JuNews24 su Martedì 11 aprile 2017