Juventus Empoli Under 17: il figlio d’arte Filippo Di Natale tra gli osservati speciali

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus Empoli Under 17: il figlio d’arte Filippo Di Natale tra gli osservati speciali nel match dell’Ale&Ricky di Vinovo

La Juventus Under 17 chiuderà il suo 2019 tra le mura amiche dell’Ale&Ricky di Vinovo, sfidando l’Empoli di Cesare Beggi. L’occasione, per i bianconeri, di centrare il dodicesimo successo in altrettante partite, allungando la scia nei confronti delle rivali in vista dell’inizio del nuovo anno. Buoni propositi a parte, il 2020 potrebbe lasciar intravedere un roseo bagliore per i ragazzi di Francesco Pedone se, in caso di vittoria con l’Empoli in seconda posizione, il vantaggio in classifica dovesse allungarsi a 16 punti. Tra gli osservati speciali del match, occupa un posto importante Filippo Di Natale, giovane attaccante classe 2003 in forza alla squadra toscana e figlio d’arte del celebre Antonio.

Juventus Empoli Under 17: Filippo Di Natale tra gli osservati speciali

Nato il 22 marzo 2003, Di Natale porta sulle spalle un cognome prezioso, marchiato a fuoco da una carriera importante di papà Totò. Oltre 300 gol in carriera per l’attaccante napoletano, cresciuto calcisticamente proprio nell’Empoli. Dal settore giovanile fino alla parentesi dal 1999 al 2004 in Toscana, condita da 49 reti in 158 presenze. Il passaggio all’Udinese, poi, e l’etichetta di bandiera friulana cucita addosso per tutta la sua carriera. E, come dimenticare, quel ‘no’ alla Juve nell’estate del 2010 che avrebbe potuto legare il suo nome alla Vecchia Signora.

Il cognome Di Natale, ora, può scrivere una storia differente nel panorama calcistico italiano. Il giovane Filippo è un’arma importante nel reparto offensivo a disposizione di Cesare Beggi, laureatosi fino a questo momento il secondo miglior attacco del girone. L’alba della carriera ha il medesimo incipit: Empoli. Contro la Juventus Under 17, Di Natale sarà tra gli osservati speciali della difesa bianconera.

Condividi