Juventus e Hackability insieme per uno Stadium più accessibile

maxischermi
© foto Massimo Pinca

La Juventus si affida ad Hackability per dar vita ad ambienti maggiormente accessibili ai visitatori con disabilità

La Juventus ha contattato la Onlus per valutare e concretizzare progetti per la creazione di ambienti e servizi sempre più adatti ai tifosi con disabilità. Per farlo l’Hackability, associazione Torinese del 2006, si rivolge dal proprio sito sia agli stessi interessati, chiedendogli di raccontare una loro esperienza sulla base della quale proporre idee, sia ad artigiani o designer che possano metterle in pratica.