Juventus-Inter, una sfida tra grandi numeri e giocatori a confronto

higuain-icardi-2016
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Inter dopo parecchi anni è tornata ad essere una sfida scudetto.Le due squadre arrivano al match con numeri impressionanti e con giocatori che fin qui hanno fatto la differenza. Proviamo a metterli a confronto

Stasera andrà di scena all’ Allianz Stadium l’ennesima sfida tra Juventus ed inter. A differenza degli ultimi anni però questa potrebbe essere una delle partite decisive per la vittoria dello scudetto, anche se Allegri in conferenza stampa ha subito cercato di abbassare la tensione definendo la sfida importante ma non decisiva. Essendo solamente la sedicesima giornata il tecnico toscano potrebbe aver ragione, ma i numeri e i giocatori delle due squadre che stasera scenderanno in campo certo offrono spunti per un analisi interessante.

NUMERI E STATISTICHE-  La Juventus si presenta al Derby d’ italia con l’attacco più prolifico del campionato, 41 gol segnati contro i 33 dell Inter,ma con una difesa più battuta, 14 reti subite contro le sole 10 subite dalla squadra nerazzurra. Miglior attacco contro la migliore difesa. Le vittorie fin qui sono state per entrambe 12 su 15 match giocati, ma con la squadra di Milano rimasta ancora imbattuta a dispetto delle due sfide perse dalla Juventus contro Lazio e Sampdoria.

SFIDA TRA NUMERI 9- Uno dei confronti più belli della serata sarà certamente quello tra i due numeri 9 Higuain contro Icardi. Il giocatore juventino arriva alla sfida con 9 reti realizzati contro i 16 del suo compagno di nazionale ma con una forma ritrovata e sempre più in crescita. Bisognerà però sempre fare attenzione al giovane nerazzurro che vede nella Juventus uno dei suoi bersagli preferiti da sempre soprattutto allo Stadium( 7 gol in carriera alla Juventus con le maglie di Inter e Sampdoria). Oltre alla grande sfida di questa sera il confronto tra i due argentini sarà importante anche per decidere chi dei due andrà in Russia con la propria nazionale.

IL GRANDE ASSENTE–  Un’ altra sfida tra le più affascinanti sarebbe stata quella tra i due portieri più forti del campionato, e probabilmente del mondo, ovvero tra Gianluigi Buffon e Samir Handanovic. Il portiere azzurro però non è stato nemmeno convocato è dovrà saltare il suo penultimo, molto probabilmente,derby d’italia. A difendere la porta bianconera sarà quindi Szczesny, un anticipo di un confronto tra due portieri che si sfideranno nei futuri Juventus-Inter.