Juventus-Parma, streaming LIVE e diretta TV: come vedere il match

gol
© foto Mg Firenze 01/12/2018 - campionato di calcio serie A / Fiorentina-Juventus / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza gol Rodrigo Bentancur

Juventus-Parma, sabato 2 febbraio alle ore 20.30 in streaming o in diretta tv. Ecco le indicazioni su come seguire il match

Dopo le trasferte di Roma e Bergamo, la Juventus torna all’Allianz Stadium per affrontare il Parma. L’ultimo scontro tra i crociati ed i bianconeri a Torino risale alla stagione 2014/2015, l’Allianz portava ancora il nome di Juventus Stadium e la Vecchia Signora si impose addirittura per 7-0 grazie alle doppiette di Llorente, Tevez e Morata ed il gol di Lichtsteiner. Ancora oggi, quella sfida corrisponde alla più larga vittoria della gestione Allegri. CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA LIVE


Juventus-Parma: dove vedere la sfida

Juventus-Parma è in programma sabato 2 febbraio alle ore 20.30 all’Allianz Stadium di Torino. La gara sarà visibile in diretta ed esclusiva in streaming su DAZNCon DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.


Juve Parma: l’arbitro

L’Associazione Italiana Arbitri ha designato la squadra arbitrale in vista del match della ventiduesima giornata di campionato tra Juventus e Parma, in programma sabato 2 febbraio alle 20.30. La direzione sarà affidata a Piero Giacomelli della sezione di Trieste. L’arbitro sarà assistito dalla direzione di Paganessi e Gori e dal quarto ufficiale Piscopo. Il VAR verrà affidato invece a Chiffi e Di Iorio.


Juve Parma: le dichiarazioni alla vigilia

Allegri (Juventus): «Domani rientra Mandzukic, dovrò scegliere chi mettergli accanto. C’è bisogno di riposare, abbiamo gente fresca e dobbiamo sfruttarla al meglio. Domani Caceres gioca, è un giocatore affidabile. Giocherà con Rugani. Pjanic è pronto, vediamo i due interni, può giocare Bernardeschi da mezz’ala sinistra. L’importante è riprendere subito dopo la sconfitta di Bergamo. Bisogna fare tante vittorie per essere sicuri della vittoria dello scudetto, e tenere a distanza il Napoli.Domani gioca Perin, sulla sinistra o Spinazzola o Alex SandroIl Parma sta facendo un campionato importante, i complimenti a D’Aversaper i risultati ottenuti. Ha giocatori avanti come Inglese, Gervinho, Biabiany, Siligardi,che hanno velocità e tecnica. Domani ci vorrà la partita giusta per tornare alla vittoria».

D’Aversa (Parma): «Ha avuto difficoltà nei quarti di finale di Coppa Italia, ma rimane una delle squadre più forti d’Europa. Le difficoltà sono dovute a come l’Atalanta ha affrontato la partita. Non dobbiamo pensare di avere di fronte una squadra in difficoltà, dobbiamo essere consapevoli di avere davanti una squadra fortissima. Sappiamo della loro forza, ma noi non possiamo venire meno né ad intensità, né ad attenzione. Nella vita non c’è nulla di impossibile».