La Juventus si risveglia con il sapore della vittoria

© foto Massimo Pinca

Le prime pagine dei giornali sono dedicate alla vittoria bianconera in Champions League, una vittoria che sottolinea la crescita con consapevolezza della Juventus

Oggi il nostro risveglio è accompagnato dagli articoli delle testate italiane che dedicano la loro prima pagina alla straordinaria vittoria della Juventus sul Porto. Gli ottavi di finale di Champions League si sono contraddistinti per l’uno-due bianconero. La Juventus viene definita attenta e pericolosa sia nel primo tempo che nel secondo. Il successo in campo europeo viene raggiunto e Massimiliano Allegri esalta le doti della Juventus definendola una squadra che cresce in consapevolezza con la giusta pazienza e attitudine. I cambi del Mister sono perfetti: Pjaca Dani Alves, due gol in due minuti, che portano con sé la qualificazione della Juventus ai quarti di finale. Le testate parlano anche di altri accadimenti importanti, come l’espulsione di Alex Talles che commette in meno di un minuto due fallacci ai danni di Lichtsteiner Cuadrado. 

Errori irrimediabili che concedono alla Juventus superiorità numerica e di azione. Ma si parla anche di Bonucci, schierato in tribuna per motivi disciplinari. Il mister schiera quattro attaccanti dall’inizio nel 4-2-3-1 e fa entrare a partita in corso Pjaca e Dani Alves Lo schema giudicato contro ogni logica tattica, ha portato la Juventus a ottenere un bellissimo 2-0 nello stadio do Dragao. La Juventus si riconferma imbattibile nella partite contro il Porto dal 1984. Gli errori fatali commessi dal Porto coprono invece le prime pagine dei giornali portoghesi che hanno come oggetto le scuse del terzino Alex Telles per le due ammonizioni e il fallo di Lichtsteiner ai danni di Herrera che gli è costato 17 punti di sutura.

Articolo precedente
max-allegriLa vittoria assoluta di Massimiliano Allegri
Prossimo articolo
dani alvesDani Alves e Lichtsteiner, l’abbraccio del gruppo