La Roma è la miglior difesa del campionato? Sì, ma intanto…

© foto www.imagephotoagency.it

La difesa fa vincere i campionati: la migliore è ancora quella della Roma, ma intanto la Juve inanella l’ottava partita senza subire gol. E Szczesny…

La Roma sarà anche la miglior difesa del campionato – ed è con quelle armi che si vincono i titoli, lo recita un vecchio adagio e lo conferma la storia recente dei successi bianconeri -, ma intanto la Juve inanella l’ottava partita di fila senza subire reti. E, in assenza di Buffon, si scopre al sicuro protetta dalle manone di un gigante polacco. Perché Szczesny, oltre alle manone, ci ha messo anche la firma a caratteri cubitali sui tre punti conquistati contro la sua ex: una parata prodigiosa su El Shaarawy nella prima frazione di gioco, un miracolo a tu per tu con Schick a tempo ormai scaduto. Due rigori in movimento, su per giù, neutralizzati da quello che – dopo i mugugni post punizione di Ciciretti contro il Benevento – si sta rivelando un valore aggiunto nella rosa bianconera. Tanti meriti, un po’ di fortuna sulla traversa baciata da Florenzi ed il gioco è fatto: giù la serranda, ennesimo clean sheet di questo incoraggiante finale d’anno solare.

Incoraggiante per la crescita difensiva, che comprende tanto il pacchetto arretrato che ora poggia sulla solida cerniera Chiellini-Benatia quanto la fase di non possesso palla dell’intera squadra. Ma anche per i risultati. La velenosa coda di campionato proponeva ai campioni in carica un trittico di fuoco contro tutte le principali rivali: in fila il Napoli al San Paolo, poi l’Inter e la Roma allo Stadium. Tre partite e sette punti, che non si sono tramutati in nove solo per la buona sorte che ha accompagnato nella trasferta torinese la squadra di Spalletti. Un’iniezione di fiducia, oltre che di punti in classifica, decisamente importante per i bianconeri. Che gradualmente, come da copione nel percorso di crescita delle squadre allenate da Allegri, sta iniziando a trovare la giusta quadra. E che ora più che mai, ancora una volta, si sente a ragion veduta la più forte del campionato.