Juventus-Torino 1-1, pagelle e tabellino

rincon
© foto Massimo Pinca

Juventus – Torino, Serie A 2016/2017: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Ancora una volta, per sempre. A 90′ inoltrato la Juve nel derby segna e rimette le cose in pari. Partita maledetta per i bianconeri che sotto porta si mangiano di tutto e di più. Ljajic imbecca la punizione perfetta e poi l’espulsione di Acquah non contribuisce a mettere in discesa le cose. Ecco che così ci pensa il subentrato Gonzalo: girata di sinistro e 1-1. Arriva almeno un punto, anche se la striscia di 33 vittorie allo Stadium è interrotta. Scudetto solo rimandato.

Juventus – Torino: pagelle e tabellino

JUVENTUS (4-2-3-1): Neto 6; Lichtsteiner 5, Bonucci 6, Benatia 6, Asamoah 5,5; Khedira 5,5, Rincon 6 (69′ Pjanic sv); Cuadrado 5, Dybala 5,5 (80′ Alex Sandro sv), Sturaro 6 (56′ Higuain 8); Mandzukic 6. Allenatore: Allegri 5,5

TORINO (4-2-3-1): Hart 6,5; Zappacosta 6, Rossettini 6,5, Moretti 6,5, Molinaro 6,5; Acquah 5,5, Baselli 6 (75′ Obi sv); Iago Falque 6,5 (83′ Iturbe sv), Ljajic 7,5, Boyè 6,5 (63′ Benassi sv); Belotti 6,5. Allenatore: Mihajlovic 6

NOTE: Ammoniti Acquah, Molinaro, Moretti, Asamoah, Dybala. Espulso Acquah

ARBITRO: Paolo Valeri di Roma 2

Juventus – Torino: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La Juve ricomincia da dove aveva finito. Poi però ecco l’episodio che cambia tutto: fallo di Asamoah e punizione dal limite di Ljajic. Il serbo pesca il sette e si inventa la punizione perfetta. 0-1 Torino. A questo punto la Juve non ha la forza di riportarsi in gol. Subito chance per Mandzukic, poi l’espulsione (contestata tantissimo da Mihajlovic) di Acquah. Entrano i big: Higuain e Pjanic, ma sembra che il gol per forza di cose non debba arrivare. Ma ecco il finale classico: gol a 90′ inoltrato, Higuain si inventa letteralmente il pari da bomber fenomeno: 1-1.

92′ GOOOOL HIGUAIIIN! Un classico: il gol in extremis: Higuain controlla dal limite e incrocia sull’altro palo, sfruttando la sponda di Asamoah e Khedira!

86′ Rossettini anticipa il suo portiere Hart mettendo in corner. Continua l’assedio Juve

83′ Cuadrado allarga per Mandzukic, appoggio per Asamoah che spara alto

81′ Di forza Higuain: chiuso

80′ Dybala esce (ha chiesto il cambio per una botta all’interno collo): entra Alex Sandro

79′ Forcing Juve Higuain non riesce a servire Lichtsteiner

78′ Khedira serve Bonucci in spaccata, Hart da due passi blocca di riflesso

78′ Spunto Cuadrado, che conquista il corner

72′ Insiste la Juve: Higuain mette dentro un cross basso, Dybala non ci arriva e la palla attraversa tutto lo specchio

69′ Dentro Pjanic per Rincon

68′ KHEDIRA si divora il gol da due passi sulla sponda di Dybala

63′ Dentro Benassi per Boyè

63′ ponda di Bonucci, Rincon di testa da due passi la piazza fuori di poco

57′ Espulso anche Mihajlovic per proteste fortissime verso arbitro e quarto uomo

57′ Espulso Acquah: doppio giallo per fallo su Lichtsteiner in contropiede

56′ Dentro Higuain per Sturaro. Mandzukic torna nei 3 dietro al Pipita.

54′ Khedira per Mandzukic che incrocia, fuori di pochissimo!

53′ GOL TORINO: Punizione perfetta di Ljajic nel sette, 0-1 per i granata

52′ Ammonito Asamoah per un “mani” in scivolata a fermare il tocco di Iago Falque

51′ Se ne va Dybala, palla bassa chiusa da Rossettini

50′ Azione insistita Juve, recupera Rincon: murato Sturaro

46′ Si rincomincia dallo 0-0 del primo tempo. Si sta scaldando Higuain, osannato anche dai cori dello Stadium

SINTESI PRIMO TEMPO – Bel primo tempo allo Stadium. Ritmi vivaci, con la Juve però che produce di più. La chance più clamorosa nel primo quarto da angolo: testa di Benatia, traversa, e Molinaro che tocca all’ultimo il tapin di Bonucci. Per il resto il Toro regge e prova a ripartire in contropiede, ma di parate Neto praticamente non deve farne. Bravi Benatia e Bonucci lì dietro. Dybala ha la seconda grossissima chance per sbloccare la gara, ma un pò Hart un pò un’insolita poca freddezza sotto porta fa sì che sull’assist d’oro di Mandzukic la Joya non riesca a battere a rete a tu per tu col portiere.

46′ Finisce il primo tempo

46′ Ljiajic rientra e tira col destro: palla alta di poco

43′ OCCASIONE JUVE con Dybala. Cuadrado per Mandzukic che serve la Joya, in area però a tu per tu con Hart il portiere granata lo chiude

41′ Ammonito Molinaro per fallo su Cuadrado

39′ Punizione seguente: cross di Dybala, Benatia (in fuorigioco) si era trovato a due passi da Hart

38′ Ammonito Acquah per una manata a rallentare Dybala

37′ Corner Toro: sulla ribattuta Ljajic spara alta dal limite dell’area

33′ Zappacosta mette in mezzo basso: Belotti taglia, ma colpisce alto

30′ Dybala da punizione defilata: assist per Lichsteiner, stop e tiro: respinge Hart

29′ Rossettini anticipa all’ultimo l’inserimento in taglio di Mario Mandzukic!

26′ Cross basso di Molinaro, gira Iago Falque fuori

25′ Cuadrado serve l’inserimento di Lichtsteiner che tenta il cross in porta in corsa, ne esce fuori un tiro alto

20′ Belotti cerca il numero per servire Iago Falque, esce Neto in presa bassa

19′ Cross a spiovere di Asamoah: Hart di pugni anticipa Mandzukic

19′ Sturaro al volo sfrutta una sponda involontaria di Rossettini, palla a lato

15′ OCCASIONISSIMA JUVE: Corner Dybala, di testa Benatia centra l’incrocio dei pali e sul tapin Bonucci spara clamorosamente alto, contrastato da Molinaro che mette ancora in angolo

14′ Dybala col mancino: palla sulla barriera

13′ Khedira con un tocco costringe al fallo di mano Moretti. Ammonito il difensore granata.

12′ Scambio Iago-Belotti: tiro del Gallo da fuori, con palla a lato

10′ Sul corner Bonucci non ci arriva “anticipato” involontariamente” da Rincon

10′ Cross morbido di Lichtsteiner, Moretti mette in angolo

9′ Fallo di Bonucci su Acquah, richiamo verbale di Valeri

7′ Torino nella metacampo offensiva, i bianconeri difendono con tranquillità

1′ Rincon di forza conquista il cross: la difesa granata mette in angolo. Subito arrembante la squadra di Allegri

1′ Si comincia dallo Stadium… FORZA JUVE!

Juventus – Torino, formazioni ufficiali

JUVENTUS (4-2-3-1): Neto; Lichtsteiner, Bonucci, Benatia, Asamoah; Khedira, Rincon; Cuadrado, Dybala, Sturaro; Mandzukic. A disposizione: Buffon, Audero, Dani Alves, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro, Mattiello, Lemina, Mandragora, Marchisio, Pjanic, Higuain. Allenatore: Allegri

TORINO (4-2-3-1): Hart; Zappacosta, Rossettini, Moretti, Molinaro; Acquah, Baselli; Iago Falque, Ljajic, Boyè; Belotti A disposizione: Padelli, Cucchietti, Castan, Carlao, Maxi Lopez, Benassi, Gustafson, Valdifiori, Iturbe, Obi, Barreca, Lukic. Allenatore: Mihajlovic

ARBITRO: Paolo Valeri di Roma 2

Juventus – Torino, probabili formazioni e prepartita

Dopo l’impresa al “Louis II” di Montecarlo la Juve si appresta a vivere uno dei derby più intensi degli ultimi tempi. I bianconeri con una vittoria ipotecherebbero lo Scudetto, anche se servirà ancora aspettare la Roma per aprire lo spumante. Poi martedì la notte di fuoco da Champions per strappare definitivamente il biglietto per Cardiff. Normale che quindi Allegri mediti come far fruttare al massimo la rosa. “Turnover” è una parola vietata nel vocabolario di Max, che però pensa a un inedito 4-2-3-1 con interpreti però del tutto inediti, quasi un 4-4-1-1. Anche se il modulo espresso in cifre non rende appieno. In porta giocherà Neto, sugli esterni bassi Lichtsteiner e Asamoah, in mezzo Bonucci e Benatia. A centrocampo potrebbero esserci Khedira e Sturaro con Cuadrado, Dybala e Lemina alle spalle dell’unica punta Mandzukic. Possibile turno di riposo per Higuain e Pjanic, almeno dall’inizio.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Benatia, Asamoah; Khedira, Sturaro; Cuadrado, Dybala, Lemina; Mandzukic. All. Allegri

TORINO: (4-2-3-1):  Hart; Zappacosta, Rossettini, Moretti, Molinaro; Acquah, Baselli; Falque, Ljajic, Boyè; Belotti. All. Mihajlovic

Juventus – Torino: i precedenti del match

In casa lo scorso anno finì 2-1, con il gol in extremis di Juan Cuadrado. Un ricordo che poi fece da sfondo a tutta la rimonta Scudetto dell’armata di Allegri. I granata non vincono in casa Juve dal 9 aprile 1995 (doppietta di Rizzitelli e autorete di Maltagliati). All’andata in questo campionato non ci fu storia: 1-3 targato Higuain (doppietta per lui) e Pjanic. Inutile la rete del “Gallo” Belotti in apertura.

Juventus – Torino: l’arbitro del match

Arbitrerà l’incontro Paolo Valeri della sezione Roma 2. Singolare il fatto che con lui il Torino non ha mai vinto: fino ad ora sei pareggi e tre sconfitte. Gli assistenti saranno Di Liberatore e Dobosz.

Juventus – Torino Streaming: dove vederla in tv

La partita sarà trasmessa a partire dalle ore 20.45 in diretta satellitare sulle frequenze di Sky Sport e in digitale terrestre su quelle di Mediaset Premium, oltre che in streaming su app iOS, Android e Windows Mobile per smartphone, pc e tablet Premium Play e Sky Go.

Articolo precedente
Rassegna Bianconera di sabato 6 maggio 2017
Prossimo articolo
Juventus-TorinoLe pagelle di Juventus-Torino