Juventus U23-Alessandria, streaming live e diretta tv: come vedere la partita

zironelli
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus U23-Alessandria, domenica 16 settembre alle ore 20.30 in streaming o in diretta tv. Ecco tutte le indicazioni su come seguire la 1ª giornata di Serie C

È pronta a decollare definitivamente l’avventura della Juventus U23 di Mauro Zironelli. I giovani bianconeri, nella 1ª giornata di Serie C, affrontano l’Alessandria nel “derby” dell’Alessandria. CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA LIVE


Juventus U23 – Alessandria: dove vederla in streaming

Juventus U23-Alessandria è in programma domenica 16 settembre alle ore 20.30 allo Stadio Moccagatta di Alessandia. Il match sarà fruibile in diretta e in esclusiva su Sportube tv – Lega Pro Channel, gruppo Eleven Sports. Il costo del singolo match è di  3,90 euro. L’intero campionato in casa e in trasferta della propria squadra del cuore costa 35,90 euro.


Juventus U23 – Alessandria: i convocati bianconeri

DEL FAVERO, ANDERSSON, ZAPPA, ZANANDREA, MURATORE, TOURE’, EMMANUELLO, KASTANOS,  BUNINO, PEREIRA, MAVIDIDI, BUSTI, ZANIMACCHIA, DI PARDO, MORELLI, BERUATTO, FERNANDES, COCCOLO, POZZEBON, KAMERAJ, NOCCHI, CAPELLINI


Juventus U23 – Alessandria: le parole di Zironelli

Intervistato da Il Corriere dello Sport, l’allenatore bianconero ha parlato della genesi della sua esperienza alla Juve. Le sue parole: «Paratici e Cherubini mi avevano già chiamato, ma la nascita della seconda squadra non era ancora certa. Poi sono arrivati il fallimento del Bari e l’iscrizione della Juve B al campionato di Lega Pro. Sapevo che i bianconeri mi seguivano da gennaio e ora rappresentare l’unica seconda squadra del nostro calcio è per me motivo di grande orgoglio. Passare dal Mestre a Ronaldo è stato un bel salto, un emozione per me e per tutta la squadra. Per i ragazzi vivere in simbiosi con grandi campioni deve essere motivo di stimolo, devono pensare di poter fare il salto in prima squadra, lavorare per questo. Sono molto soddisfatto di essere arrivato qui e sento la responsabilità di far parte di questo progetto. La società ci ha fatto capire che ci crede e io darò tutto me stesso per far crescere questi ragazzi».

Articolo precedente
Allegri si coccola Fagioli: «Un esempio, ce ne fossero come lui»
Prossimo articolo
allegriAllegri invoca la rivoluzione del calcio italiano: ecco la ricetta del tecnico