Juventus U23-Alessandria 1-2: risultato e tabellino del match – VIDEO

Juventus U23-Alessandria, Serie C 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Manca pochissimo al calcio d’inizio di Juventus U23-Alessandria, gara valida per la 1ª giornata di Serie C. Segui con noi, in diretta, tutte le emozioni della sfida del Moccagatta.

CLICCA QUI PER LA SINTESI DEL MATCH


Juventus U23 – Alessandria 1-2: il tabellino

RETI: 16′ Sartore; 14′ st rig. De Luca, 40′ st Zappa

Juventus U23 (3-5-2): Del Favero; Anderson, Muratore, Coccolo; Zanimacchia, Emmanuello (15′ st Di Pardo), Leandro Fernandes (34′ Touré), Kastanos, Beruatto (15′ st Zappa); Mavididi, Bunino (5′ st Pereira). All. Zironelli. A disp. Busti, Nocchi, Zappa, Zanandrea, Touré, Pereira, Di Pardo, Pozzebon, Morelli, Kameraj, Capellini, Petrelli.

Alessandria (4-2-3-1): Cucchietti; Tentoni, Gjiura, Prestia, Fissore; Bellazzini, (5′ st Gazzi) Gatto; Sartore, Maltese, Talamo (22′ st Rocco); De Luca (37′ st Panizzi). All. D’Agostino. A disp. Pop, Zogkos, Delvino, Scatolini, Gerace, Sbampato, Usel, Budan, Panizzi, Gazzi, Cottarelli, Rocco.

Ammoniti: Kastanos, Muratore

Arbitro: Sozza di Seregno.


Juventus U23 – Alessandria: migliore in campo

Del Favero – Bravo a distendersi sul tiro di Maltese, incolpevole sul gol di Sartore. Miracolo su De Luca poco prima della mezzora, che però lo trafigge nella ripresa su calcio di rigore. PAGELLE


Juventus U23 – Alessandria: diretta live

50′ st FINE PARTITA – Termina qui al Moccagatta, LA SINTESI DEL MATCH

45′ st Sono cinque i minuti di recupero

40′ st GOL JUVENTS – Pereira sbaglia dagli undici metri. Sulla ribattuta di Cucchietti insacca Zappa

39′ st RIGORE PER LA JUVENTUS – Fallo di mano in area grigia

36′ st Ci prova ancora Pereira ma Cucchietti dice no

27′ st Sinistro dal limite di Pereira respinto dal portiere

15′ st Doppio cambio nella Juve: ecco Di Pardo e Zappa per Bunino e Fernandes

14′ st GOL ALESSANDRIA – De Luca trasforma dal dischetto

13′ st RIGORE PER L’ALESSANDRIA – Sartore atterrato in area da Kastanos, rigore

11′ st Fissore chiude una triangolazione ma non riesce a dare potenza al suo tiro da pochi metri

5′ st Cambia Zironelli: fuori Bunino, dentro Pereira. Nell’Alessandria entra l’ex Toro Gazzi al posto di Bellazzini

4′ st Maltese ruba palla a Muratore e si presenta a tu per tu con Del Favero che lo ipnotizza

2′ st Mavididi prova a concretizzare in area, l’arbitro lo ferma ancora per un fuorigioco dubbio

1′ st INIZIO SECONDO TEMPO – Si riparte. Intanto ecco il dato sugli spettatori: 2255 presenti

47′ FINE PRIMO TEMPO –  Termina qui la prima frazione

45′ Saranno due i minuti di recupero

40′ Punizione di Bellazzini da posizione defilata sull’esterno della rete

34′ Fernandes costretto a lasciare il campo per infortunio, al suo posto dentro Touré

32′ Cucchietti pasticcia con Gjura, Mavididi per poco non ne approfitta

27′ Miracolo Del Favero su colpo di testa di Talamo: Grande intervento!

25′ Contropiede Alessandria, brava la difesa bianconera a difendere l’area

24′ Talamo dalla distanza in corsa, fuori misura

16′ GOL ALESSANDRIA – Tiro dalla distanza di Maltese, Del Favero respinge ma sulla ribattuta Sartore ribadisce a rete

8′ Tentativo dal limite di Bellazzini, bravo Muratore in chiusura

5′ Cross di Kastonos dalla sinistra, Bunino corregge in rete ma l’arbitro annulla per fuorigioco segnalato dal suo assistente

2′ Kastonos entra in area pericolosamente, il suo tiro viene ribattuto in angolo da Tentoni

1′ È iniziata la partita al Moccagatta!

20.30 – Le squadre stanno entrando il campo

20.00 – C’è anche il sub-commissario della FIGC, Alessandro Costacurta, al Moccagatta


Juventus U23 – Alessandria: formazioni ufficiali

Juventus U23: Del Favero, Andersson, Muratore, Emmanuello, Kastanos, Bunino, Mavididi,  Fernandes, Beruatto, Coccolo, Zanimacchia. All. Zironelli.

Alessandria: Cucchietti, Gatto, De Luca, Maltese, Sartore, Gjura, Fissore, Bellazzini, Talamo, Tentoni, Prestia. All. D’Agostino.


Juventus U23 – Alessandria: le parole dei tecnici alla vigilia

Mauro Zironelli (allenatore Juventus U23): «Paratici e Cherubini mi avevano già chiamato, ma la nascita della seconda squadra non era ancora certa. Poi sono arrivati il fallimento del Bari e l’iscrizione della Juve B al campionato di Lega Pro. Sapevo che i bianconeri mi seguivano da gennaio e ora rappresentare l’unica seconda squadra del nostro calcio è per me motivo di grande orgoglio. Passare dal Mestre a Ronaldo è stato un bel salto, un emozione per me e per tutta la squadra. Per i ragazzi vivere in simbiosi con grandi campioni deve essere motivo di stimolo, devono pensare di poter fare il salto in prima squadra, lavorare per questo. Sono molto soddisfatto di essere arrivato qui e sento la responsabilità di far parte di questo progetto. La società ci ha fatto capire che ci crede e io darò tutto me stesso per far crescere questi ragazzi».

Gaetano D’Agostino (allenatore Alessandria): «La Juventus ha una rosa con molti giovani, possono utilizzare tre over ed Alcibiade mi pare sia squalificato, che sono i più talentuosi della Lega Pro. Stimo molto Zironelli, è all’avanguardia e sa far giocare bene le sue squadre. Ho il massimo rispetto per la Juve e per il suo allenatore. Che modulo affronteremo? Poco conta, si vedrà solo sul campo. Noi pensiamo di affrontare un 3-4-3 che potrebbe poi diventare 3-4-2-1. Ma potremmo trovarci di fronte un 3-5-2,- che è il marchio di fabbrica di Zironelli. Sapremo comunque adattarci».


SCARICA LA NOSTRA APP PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NEWS

Articolo precedente
juventus under 23Emmanuello: «La fascia un orgoglio, una fortuna essere tornato alla Juve»
Prossimo articolo
Rassegna Bianconera di lunedì 17 settembre 2018