Juventus U23, Ghirelli: «Scelta saggia. Le altre sono miopi» – VIDEO

Iscriviti

Juventus U23, Ghirelli: «Scelta saggia. Le altre sono miopi». Le parole del presidente della Lega Pro in esclusiva

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, ha parlato in esclusiva su JuventusNews24, anche di Juventus U23.

JUVENTUS U23 – «Sono arrabbiatissimo anche per questo motivo. Il 4 presenteremo anche il piano strategico. Parte dal fatto che nell’esaminare l’impatto economico del virus, siamo stata l’unica Lega a ragionare anche nel 2020/21. Sarà questa la stagione dove il calcio pagherà davvero il Coronavirus. Fino al vaccino giocheremo con gli stadi vuoti. Il primo punto è discontinuità. Dobbiamo salvaguardare la Lega Pro dalla storia di due anni di fallimenti. Siamo un grande impianto sociale che deve essere sostenibile. È una cosa che non possiamo chiedere solo al Governo, molto dobbiamo farlo noi. Dobbiamo assumerci le nostre responsabilità. Andremo a fondo, in particolare sulla mission giovani. Quella è la nostra scelta: formare giovani giocatori per le serie superiori e la Nazionale. La scelta delle altre società, esclusa la Juve, è stata miope. Il mio suocero napoletano mi chiede perché la Juve vince sempre gli scudetti. Il motivo è che è avanti anni luce nel progettare. A me il termine Under 23 non piace perché parliamo della squadra più giovane d’Italia. Non solo ha formato giocatori per la prima squadra ma ne ha anche portati in Francia, come investimento. Quest’anno con Pecchia – che ha fatto un ottimo lavoro – è arrivata in finale di Coppa Italia e sta costruendo un percorso. Io credo che in Lega Pro, senza nulla togliere alla Primavera, i giocatori possano formarsi meglio. Mi sembra una scelta saggia e lungimirante».

Condividi