Juventus, l’escalation continua: la rosa bianconera ha triplicato il suo valore

dybala
© foto www.imagephotoagency.it

Ottime notizie per la Juventus. La rosa bianconera ha incrementato il suo valore a dismisure. Solo Real, Barça e PSG superiori

La Juventus continua a crescere a dismisura. I bianconeri hanno visto incrementare il loro fatturato e nella prossima stagione segneranno un nuovo record, piazzandosi a ridosso delle big. Secondo “Tuttosport” la crescita esponenziale segnata con l’arrivo di Andrea Agnelli alla presidenza prosegue senza sosta. La rosa della Vecchia Signora ha incrementato il suo valore in maniera incredibile! Il valore della rosa della Juve è infatti triplicato in appena 10 anni!

Nel 2007 si ripartiva dalle ceneri post-Calciopoli. La Juve, come una fenice, è risorta dalle sue ceneri e ha costruito i suoi successi proprio da quella ‘disfatta’. Le razzie delle big europee con la Juve in B non hanno portato via grandi campioni come Gigi Buffon, Pavel Nedved, Alessandro Del Piero e David Trezeguet, quattro grandi calciatori che hanno dato tutto per la Vecchia Signora. All’epoca la Juve aveva come secondo Belardi, ora ha Szczesny.

Nel 2007/2008 la rosa della Juventus aveva un valore poco inferiore ai 300 milioni di euro. Ora, 10 anni più tardi, la rosa bianconera vale 900 milioni, vale a dire il triplo! Merito della grande oculatezza della nuova dirigenza e anche di Paulo Dybala, acquistato per 40 milioni e visti i prezzi attuali vendibile per 200 milioni di euro. Solo Real Madrid, Barcellona e PSG hanno un valore della rosa superiore a quello della Juve.

Condividi