Juventus Youth: ecco i talenti sui quali puntare per il 2021

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus Youth: ecco i talenti sui quali puntare per il 2021. Un focus sui nomi più talentuosi dalla Primavera alle Under

Juventus Youth che torneranno in campo nel 2021, dopo aver osservato un lungo stop a causa dell’emergenza Covid-19. Sarà l’occasione propizia per osservare da vicino tanti giovani talenti pronti a mettersi di nuovo in mostra nei palcoscenici delle giovanili. Ecco i calciatori da tenere d’occhio per il nuovo anno, dalla Primavera alle Under.

Juve Primavera: i talenti su cui puntare nel 2021

Partendo dalla Juve Primavera, spiccano diversi nomi per quanto riguarda la squadra di Andrea Bonatti. Da Marco Cosimo Da Graca, attuale capocannoniere dei bianconeri a quota 4 gol in 4 partite, a Luciano Pisapia, tra le sorprese assolute della prima parte di campionato. Poi ancora Riccio e De Winter, duo granitico e solido in difesa, fino ad arrivare a Franco Tongya, che ha fatto da spola tra Under 23 e Primavera. Le rivelazioni, poi, potrebbero essere Matias Soulé e Yannick Cotter, due prospetti interessantissimi in attacco.

Zalewski, attaccante classe 2002 in forza alla Roma, è sicuramente un gioiello da tenere d’occhio, così come l’attuale miglior marcatore, Raul Moro della Lazio. Lui la Juventus la conosce bene, visto che lo scorso anno esordì in Serie A proprio contro i bianconeri all’Allianz Stadium. Ruffo del Bologna, infine, un altro talento da tenere sott’occhio.

Juventus Under 17: i talenti su cui puntare nel 2021

Tanti talenti, invece, compongono la rosa della Juventus Under 17 di Francesco Pedone. Reparto avanzato di grande classe, con un ventaglio di scelte a far rabbrividire le altre pretendenti al titolo. Turco, Strijdonck, Hasa, Mbangula, Condello, Galante, Ledonne: frecce letali nell’arco di Pedone. La compattezza difensiva, fino ad arrivare all’estro a centrocampo di giocatori del calibro di Doratiotto, Maressa, Pellitteri e Valdesi.

Calciatori che si aggiungono agli altri gioielli della categoria, come Luca Sebastiano e Vincenzo Stigliano del Pisa, Thomas Bio del Parma, Ceica del Torino e Alberto Basso Ricci della Cremonese. Sul podio per i migliori marcatori, però, ci sono Raimondo del Bologna, Marconi del Parma e Crespi della Lazio.

Juventus Under 16: i talenti su cui puntare nel 2021

La Juventus Under 16 in questa prima parte di stagione ha già mostrato alcuni gioielli della propria rosa. Non solo in attacco, dove Vacca si è preso già la copertina da inizio stagione, contornato dalle ottime prestazioni anche di Firman, La Malfa e Morleo. Ma il raggio d’azione si sposta anche un po’ più indietro, con le straordinarie prestazioni di Ghibaudo e Marino a segnare un biglietto da visita importante per il 2021.

Per quanto riguarda le altre squadre della categoria, Samuel D’Addario è stato il giocatore più in forma della sua Sampdoria, mentre Samuele Cavalli e Vittoriani hanno trascinato rispettivamente Reggiana e Sassuolo. Un altro simbolo di questo avvio di stagione della Samp Under 16 è stato anche Alessio Fabrucci. Chi sale sul podio, però, sono Tassone del Genoa, Emmanuello del Torino e Fini, sempre del Genoa.

Juventus Under 15: i talenti su cui puntare nel 2021

La Juventus Under 15 ha messo in mostra due gioielli in questa prima parte di stagione: Francesco Nuti e Lorenzo Biliboc. Due talenti cristallini nel reparto avanzato, ai quali si uniscono anche Balzano e Finocchiaro, con Scienza e Pisano pronti a mettersi in mostra e riscattarsi in questo 2021. Centrocampo, invece, che conta su due pilastri come Ngana Valdes e Boufandar.

Petito mattatore del Sassuolo, mentre il Bologna ha fatto affidamento su vari gioielli, con Ravaglioli grande protagonista. Lottici, Gabbian e Faye hanno guidato la Cremonese, Arcucci, Castaldo, Elia, Legati ed Erasmus il Parma. Marcomina, Pardini, Cerrettini e Ferrari tra i giocatori che invece si sono messi in mostra nel Pisa. Gasti e Raballo, infine, i protagonisti nel Torino.

LEGGI ANCHE: Juventus Youth, dove eravamo rimasti? Da cosa ripartono Primavera e Under

Condividi