Juventus Youth: l’Under 17 prepara l’esordio, amichevoli per Under 16 e 15

© foto www.imagephotoagency.it

Juventus Youth: ecco le ultime news su Primavera, Under 17, 16 e 15. Le notizie sul settore giovanile bianconero

Cominciano a delinearsi i primi equilibri nel campionato Primavera dopo le gare del pomeriggio. Classifica alla mano, la Juve di Andrea Bonatti ha occupato al momento la prima posizione. Vigilia di campionato, invece, per l’Under 17 di Francesco Pedone, attesa domani dalla sfida contro il Parma. Ecco le ultime notizie sulla Juventus Youth.

Juve Primavera: bianconeri momentaneamente primi. La classifica

instagram

Il successo per 2-0 maturato sul campo dell’Empoli ha fatto balzare la Juve Primavera momentaneamente in vetta alla classifica del campionato. 4 punti per la squadra di Andrea Bonatti, che ha cominciato con il giusto ruolino di marcia la sua stagione. Il primato nel girone, però, i bianconeri lo condividono con altre due formazioni: il Bologna, e l’Atalanta.

I felsinei hanno pareggiato questa mattina per 2-2 contro il Cagliari, al termine di un match ricco di emozioni. Colpaccio esterno, invece, dell’Atalanta di Brambilla, che sale a pari merito con la Juventus in virtù dell’1-0 sul campo del Milan. Caduta rovinosa dei rossoneri, che ben avevano cominciato all’esordio imponendosi contro il Cagliari. Ko a sorpresa anche per l’Inter di Armando Madonna, battuta per 2-1 dalla Spal, mentre la Fiorentina è riuscita ad imporsi 2-1 contro l’Ascoli. Fari puntati sulle partite di domani, con Roma, Lazio e Sassuolo impegnate rispettivamente contro Genoa, Sampdoria e Torino. In caso di vittoria di una di queste tre formazioni, lo scettro verrebbe ‘scippato’ alla Juventus.

Juventus Under 17: vigilia d’esordio, chi può fare la differenza

Vigilia d’esordio per la Juventus Under 17 di Francesco Pedone. Domani pomeriggio, i bianconeri saranno ospiti del Parma nella prima giornata di campionato. Subito una trasferta complicata per una squadra che, in questo pre-campionato, ha saputo stupire, aggiudicandosi sia l’Euro Youth Cup in Germania e sia la Scopigno Cup. Pedone ha delle certezze, dei calciatori chiave su cui puntare per cercare di scardinare la retroguardia ducale.

Scaglia è una sicurezza tra i pali, e la difesa a quattro costruita davanti a lui lo protegge nel modo migliore. Due terzini di grande spinta come Ventre e Blesio (o Rouhi), abbinati ad una coppia centrale granitica con Nobile, Dellavalle, Elefante e Antolini a comporre un reparto di enorme qualità. Ledonne, Doratiotto e Maressa, poi, in un terzetto tutto fantasia e movimento, utile nel rifinire i talenti nel reparto avanzato: Turco, Galante, Hasa, Strijdonck, Condello. Pedone non può che sfogliare la margherita là davanti…

Juventus Under 16: risposte importanti in amichevole con il Milan

Bisogna aspettare ancora 7 giorni, invece, per vedere all’opera in campionato la Juventus Under 16 di Piero Panzanaro. È il 4 ottobre il giorno fissato per il debutto stagionale dei bianconeri, che scenderanno in campo all’Ale&Ricky di Vinovo contro il Parma. Con il mirino puntato sulla sfida di settimana prossima, la squadra è al lavoro per farsi trovare nelle migliori condizioni possibili all’appuntamento con la sua ‘prima volta’ dell’anno.

Quest’oggi, infatti, l’Under 16 ha affrontato in un test amichevole il Milan. Un’occasione importante per testare appieno quale sia lo status di forma dei giovani bianconeri. Il risultato finale ha sorriso alla Juventus: un 6-3 che testimonia l’ottimo lavoro svolto fino a questo momento dalla squadra.

Juventus Under 15: contro l’Atalanta per migliorare la condizione

Sempre contro il Parma, all’Ale&Ricky di Vinovo, la Juventus Under 15 di Corrado Grabbi bagnerà il suo esordio stagionale domenica 4 ottobre.
La squadra bianconera ha vissuto un pre-campionato all’insegna del lavoro sul campo per migliorare la tenuta dei calciatori, la cui stagione passata è stata interrotta prematuramente causa COVID-19

Intanto, nel pomeriggio di oggi l’Under 15 ha affrontato l’Atalanta in un test amichevole, un’occasione importante per mettere minuti nelle gambe in vista del debutto stagionale.
3-1 il punteggio finale in favore dei bianconeri che testimonia il percorso di crescita intrapreso già nel pre-stagione.

LEGGI ANCHE: Empoli-Juve 0-2: Da Graca disintegra il muro empolese

Condividi