Connettiti con noi

News

Juventus Youth: sospesa temporaneamente l’attività, i protagonisti del weekend

Pubblicato

su

Juventus Youth: queste le news su Primavera, Under 17, 16 e 15. Le ultime notizie sul settore giovanile bianconero

In una nota ufficiale, la Juve ha comunicato la sospensione momentanea di tutte le attività del settore giovanile maschile e femminile. «A seguito del riscontro di alcuni casi di positività al Covid -19 in talune squadre del Settore Giovanile, la Juventus comunica che, precauzionalmente, ha deciso di sospendere temporaneamente l’attività del settore giovanile maschile e femminile. I casi positivi e i relativi contatti stretti sono stati posti in isolamento fiduciario nel rispetto della normativa vigente».

Quello che è appena trascorso, però, è stato un weekend all’insegna delle risposte positive in casa Juventus Youth. Ecco i protagonisti che si sono messi in mostra nelle varie categorie bianconere nell’ultimo fine settimana.

Juve Primavera: Da Graca brucia le tappe, esordio tra i professionisti

Il momento magico vissuto con la Juve Primavera ha segnato un biglietto da visita importante per Marco Cosimo Da Graca. I 3 gol realizzati in 3 partite con la squadra di Andrea Bonatti, infatti, gli hanno fatto guadagnare la convocazione e l’esordio con la Juventus U23 nella partita di sabato con l’Albinoleffe.

Da Graca ha bagnato la sua prima apparizione tra i professionisti, subentrando nel secondo tempo al posto di Marques e prendendo subito posizione in avanti con il numero 36 ben tatuato sulle spalle. L’attaccante 2002 si è schierato al fianco di Elia Petrelli nel reparto avanzato, riproponendo il tandem offensivo della passata stagione in Primavera. Una nota di merito a confermare la bontà del lavoro svolto fino a questo momento dall’Under 19.

Juventus Under 17: cosa è emerso in questo avvio di stagione

Pur avendo disputato una sola partita di campionato, per la Juventus Under 17 sono emerse già alcune risposte importanti per il tecnico Francesco Pedone. Oltre all’organizzazione difensiva e alla compattezza del gruppo (prerogative già emerse nel pre-campionato), ha stupito la facilità con la quale i bianconeri hanno trovato la via del gol.

6 reti in un solo match hanno confermato il killer instinct e il cinismo sotto porta di una squadra che, soprattutto dalla cintola in sù, può contare su talenti cristallini. Non solo gli attaccanti però, perché oltre a Turco, Strijdonck, Ledonne e Galante, sono andati in rete anche il centrocampista Maressa e il difensore Amansour, segnale di come il valore fondamentale sia l’intera squadra nel suo complesso.

Juventus Under 16: Vacca is back, ritorno al gol da protagonista

Alessio Vacca è finalmente tornato al gol. Mancava nelle vene del giocatore in questo avvio di campionato e, nel match vinto con la Cremonese, l’attaccante ha messo a segno una doppietta decisiva. Ad accompagnare il solito lavoro per la squadra, già prezioso e fondamentale contro Parma e Lazio, questa volta il classe 2005 è tornato a fare ciò che gli riesce meglio: segnare.

Due reti di pregevolissima fattura, soprattutto la seconda, con un interno a giro sul secondo palo che si è incastrato perfettamente nell’angolino. La Juventus Under 16 si è aggrappata alle spalle del suo giocatore, la cui prestazione totale è un indizio per cui sorridere in chiave futura.

Juventus Under 15: prime perle di Biliboc in bianconero

Ha brillato la stellina di Lorenzo Biliboc nella sfida tra Juventus Under 15 e Cremonese. L’attaccante ha messo a segno i suoi primi gol con la maglia bianconera, aprendo e chiudendo il sipario nella partita dell’Ale&Ricky di Vinovo, terminata 4-2 in favore dei bianconeri. Un tap-in dentro l’area di rigore prima, un colpo da biliardo a calare il poker nel secondo tempo, con le sue reti che hanno allentato la pressione ospite in chiave rimonta.

LEGGI ANCHE: Di Pardo positivo al Covid-19: nuovo caso nella Juventus Under 23