Katia Serra (AIC): «Chiediamo contributi ai club femminili»

juventus women
© foto www.imagephotoagency.it

Katia Serra, membro dell’AIC, ha parlato della situazione del calcio femminile e della possibile ripartenza

Intervistata da Tuttocalciofemminile, Katia Serra, ex calciatrice e membro dell’AIC, ha parlato della situazione del calcio femminile.

«L’AIC in tutte le sedi sociali ha sempre chiesto che la sicurezza della salute sia la medesima per uomini e donne indistintamente. Ha pure richiesto che vengano dati contributi ai club affinché possano essere aiutati nell’organizzazione degli allenamenti. Le giocatrici sono un patrimonio della Federazione che ha chiaro quali sono le difficoltà esistenti e sta facendo gli approfondimenti necessari per capire come risolverli. Tornare ad allenarsi è prioritario sui ogni altro obiettivo».