Connettiti con noi

News

Kean, bocciatura pesante: «Inspiegabile, Allegri non ha gradito una cosa»

Pubblicato

su

Kean, bocciatura pesante: «Inspiegabile, Allegri non ha gradito una cosa». L’attaccante classe 2000 sostituito dopo un tempo

I giornali bocciano senza appello Moise Kean dopo la prestazione in Torino-Juve: l’attaccante è stato sostituito da Allegri dopo un tempo.

GAZZETTA DELLO SPORT 5 – Davvero incomprensibile, con i mezzi tecnici e fisici di cui dispone, come mai ogni tanto gli capiti di girare così a vuoto. Un paio di sponde, qualche tentativo in zona area, finché Allegri non si è rassegnato a sostituirlo.

TUTTOSPORT 5 – Sbaglia un gol dopo tre minuti, poi soffre moltissimo la marcatura fisica dell’ottimo Bremer, alla quale potrebbe fuggire allargandosi (come gli chiede più volte Allegri), ma lui preferisce insistere per vie centrali. non sempre presente nella fase difensiva e, considerando che questa nuova Juventus difende di squadra, coinvolgendo tutti, il suo atteggiamento un po’ indolente non deve esse particolarmente gradito al tecnico.

CORRIERE DELLO SPORT 5.5 – Non benissimo. Solo 18 palloni toccati, un’occasione divorata in partenza, gli anticipi di Bremer. Si vede quando ha la possibilità di “allungare” il campo. Da riferimento offensivo, spalle alla porta, non si trova a suo agio.