Kean e il futuro: la rinuncia a Schick cambia i piani della Juve

moise kean
© foto www.imagephotoagency.it

Quale futuro per la giovane stella della Juventus? L’addio a Schick cambierà il futuro di Moise Kean: le ultimissime

Patrik Schick non arriverà alla Juventus. I bianconeri, dopo aver raggiunto l’intesa con la Sampdoria e con il giocatore, hanno deciso di rinunciare per alcuni problemi fisici emersi durante le visite mediche. Il giocatore con ogni probabilità andrà all’Inter. Il club nerazzurro ha raggiunto l’accordo con la Sampdoria alle stesse cifre pattuite con i bianconeri. L’addio a Schick cambia di conseguenza il futuro di Moise Kean.

Il futuro di Schick e quello del 2000 bianconero erano legate allo stesso filo. Secondo “La Gazzetta dello Sport” il mancato approdo alla Juve dell’attaccante ceco classe 1996 cambia i piani della Juventus. I bianconeri avevano deciso di lasciar andare in prestito, presumibilmente in Olanda, Kean ma il calciatore non partirà. Dopo il rinnovo, l’attaccante resterà a disposizione di Allegri almeno fino a gennaio. L’attaccante sarà il vice-Higuain.

Articolo precedente
di mariaDi Maria alla Juve: nuovi contatti. Può arrivare a una condizione
Prossimo articolo
Cristian Pasquato, addio Juve pronto un contratto con il Legia Varsavia