Kean e la dedica alla mamma: «Non ci crede nemmeno lei»

moise kean
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Moise Kean a fine partita dopo il gol più importante, fino a qui, della sua vita

Moise Kean in un secondo ha infranto già due record. É il primo giocatore del nuovo millenio a segnare in Serie A ed il primo in assoluto a farlo nei top 5 campionati d’Europa. Comincia la leva 2000, “00” come la farina. L’emozione per l’attaccante italiano, di origini ivoriane, nato a Vercelli è tantissima. Queste le sue parole a fine gara ai microfoni di Jtv. «Sono molto contento davvero…è il primo gol. Sono stato fortunato. E’ il sogno di tutti i ragazzi di 17 anni fare gol con questa maglia, con la maglia della Juve e questo è solo l’inizio». Per lui la stagione comincia solo ora a entrare nel vivo: Cardiff e Scudetto Primavera da vincere.

ALLEGRI – «In Prima Squadra ho imparato davvero tanto: stare vicino a loro è una fortuna proprio grande. Mi hanno aiutato a non mollare mai, con la testa giusta. E’ stata veramente una cosa bella. A chi dedico il gol? A mia madre, alla mia famiglia. Seconde me neanche lei ci crede che ho segnato».

Articolo precedente
juveBologna-Juventus 1-2, pagelle e tabellino
Prossimo articolo
dybalaDybala saluta la Serie A, l’appuntamento è a Cardiff