Kean: «In Nazionale per imparare da Quagliarella, alla Juve siamo tranquilli»

kean
© foto Db Vicenza 15/10/2018 - amichevole / Italia-Tunisia Under 21 / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Moise Kean

L’attaccante della Juventus parla all’arrivo a Firenze prima dello stage con la maglia della Nazionale. Le parole di Moise Kean

Intervistato all’arrivo alla Stazione Santa Maria Novella di Firenze, Moise Kean, convocato da Mancini per lo stage della Nazionale, ha risposto ad alcune domande. Ecco le sue dichiarazioni riportate da Tuttosport.

STAGE –  Questo stage è molto importante come è molto importante qualsiasi chiamata con la NazionaleQuagliarella? E’ un grande attaccante, si può sempre imparare da giocatori come lui.

EUROPEO UNDER 21 – Mi alleno sempre per cercare di farmi trovare pronto.

JUVENTUS – «Giocare titolare con la maglia della Juventus? È sempre un sogno farlo. Il clima alla Juve è tranquillo, siamo consapevoli che stiamo facendo bene e che possiamo continuare a fare bene. Dybala deluso in panchina? E’ normale, ma lui rimane sempre pronto per tutto».