Connettiti con noi

News

Kean, retroscena: colloquio coi senatori. Perché non ha preso la 7 di Ronaldo

Pubblicato

su

Kean, retroscena: colloquio coi senatori. Ecco perché il giovane attaccante non ha preso la 7 di Ronaldo

Nella sua seconda avventura alla Juventus Moise Kean vestirà la maglia numero 18, e non la 7 lasciata libera da Ronaldo. Il motivo? Come riporta Tuttosport l’attaccante azzurro non si è presentato con l’idea presuntuosa di prendersi il numero di Cristiano Ronaldo.

Un segnale positivo che implicitamente l’attaccante ha dato alla Juve, che ha deciso di puntare su di lui nonostante i dubbi caratteriali. Prima di riportarlo a Torino il club bianconero lo ha fatto contattare dai senatori che hanno dovuto garantire per lui e per il suo comportamento più maturo rispetto al passato.