Keita infiamma il calciomercato: è bagarre tra Juve e Inter

keita
© foto www.imagephotoagency.it

Marotta ha avanzato una proposta per averlo che non ha soddisfatto Lotito. Sull’attaccante spagnolo c’è anche l’interesse dell’Inter

L’unica cosa certa, ora come ora, è che il futuro di Keita Balde è sempre più lontano da Roma. Il giovane attaccante, infatti, ha il contratto in scadenza tra 11 mesi (giugno 2018) e non ha affatto intenzione di trovare un punto di incontro con la Lazio al fine di proseguire la sua permanenza nella capitale.

L’OFFERTA DELLA JUVE – Viste le accuse di poca trasparenza rivolte da Lotito, il quale accusava la dirigenza juventina di essersi sempre rivolta al procuratore di Keita anziché alla Lazio per avanzare una trattativa, l’altra sera negli studi di Sky Sport, Beppe Marotta ha voluto essere chiaro, dichiarando di aver presentato al presidente biancoceleste un’offerta pari a 20 milioni di euro per la punta laziale. Proposta che, evidentemente, Lotito ha rifiutato: il patron dell’Aquila, infatti, ha chiesto fin dall’inizio 30 milioni di euro per la cessione dello spagnolo e non sembrerebbe disposto a scendere a compromessi nonostante il rischio di perdere il giocatore a parametro zero la prossima estate.

L’INSERIMENTO DELL’INTER – Ecco perché, stando così le cose, le speranze di Lotito risiedono nella dirigenza cinese dell’Inter, la quale si è mostrata interessata a Keita ma non ha ancora avanzato alcuna offerta. Insomma, Keita ha sposato il progetto juventino e vorrebbe trasferirsi a Torino, mentre Lotito preferirebbe cederlo altrove visto che l’offerta dei bianconeri non rispecchia le sue esigenze.

Articolo precedente
canceloCancelo, offerta della Juve: sul piatto una contropartita
Prossimo articolo
raiolaRaiola fa visita alla Juve: si è parlato di Kean e Matuidi? – VIDEO