Khedira: «Dobbiamo stare attenti, ma l’obiettivo è chiaro»

khedira
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista tedesco esprime le sue sensazioni in virtù della gara di Champions contro il Monaco sul suo profilo twitter

L’ammonizione presa al Camp Nou è costata cara a Sami Khedira: essendo già diffidato, infatti, il centrocampista tedesco sarà costretto a saltare per squalifica la gara in programma allo stadio Louis II contro il Monaco, valida per la semifinale d’andata di Champions League.

L’ATTACCAMENTO – Ciò non toglie, chiaramente, che l’ex giocatore del Real Madrid sarà il primo tifoso dei suoi compagni al Principato, sperando in un risultato positivo già in Francia che possa permettere alla squadra di Allegri di conquistare la finale nella gara di ritorno allo Juventus Stadium.

LA FRASE – Khedira, inoltre, ha manifestato le sue sensazioni sull’avversario che sfiderà in semifinale tramite il suo profilo twitter ufficiale: «Squadra forte con molti giocatori di talento ed una corsa impressionante in questa stagione. Dobbiamo stare attenti, ma l’obiettivo è chiaro». Il tedesco, in effetti, ha evidenziato nel suo posto quali sono i due cardini della squadra di Jardim: i giocatori di talento, l’età media bassa dei giocatori ed il fatto che sia irriducibili in termini di corsa. La seconda parte del post, invece, non ha bisogno di aggiunte: è la Juve ad aver bisogno della finale di Cardiff.

Articolo precedente
monacoMonaco-Juventus, sui social tra ottimismo e paura
Prossimo articolo
monacoMonaco battagliero: «Una rivincita del passato»