Khedira, il professore in campo: Allegri lo stima ed è felice del suo rinnovo

© foto www.imagephotoagency.it

Sami Khedira ha firmato ieri il rinnovo di contratto con la Juventus rendendo felice il suo allenatore Massimiliano Allegri

La storia d’amore tra la Juventus e Sami Khedira continuerà fino al 2021. Ieri, infatti, la società bianconera ha annunciato che il centrocampista tedesco ha rinnovato il contratto che già lo legava alla Vecchia Signora. Una scelta importante quella di Beppe Marotta e Fabio Paratici, i quali hanno deciso di allungare il contratto di Khedira fino a quando lui avrà 34 anni. Una scelta voluta fortemente soprattutto da mister Massimiliano Allegri, grande estimatore dell’ex Campione del Mondo.

L’allenatore toscano ritiene Khedira uno degli intoccabili della sua squadra. Nonostante il tedesco sia abbastanza criticato dalla stampa e da alcuni tifosi, l’allenatore toscano lo ha sempre difeso da tutto e da tutti, sottolineando la sua importanza tattica in campo. Anche in questo inizio campionato, nonostante l’arrivo di Emre Can, Allegri ha sempre schierato Khedira, il quale lo ha ripagato con il primo gol ufficiale della Juventus nella nuova Serie A. Anche la società lo ha ribadito nel comunicato di ieri: «Khedira è il centrocampista che ha giocato di più in questo inizio stagione, un punto fermo nello scacchiere di Allegri». E, molto probabilmente, lo sarà anche nelle prossime partite. Anche perché la stagione che attende la Juventus si preannuncia ricca di impegni, e avere un Sami Khedira in campo è per Allegri una garanzia imprenscindibile.

Articolo precedente
De Vrji sottovaluta Ronaldo: «Mbappé il più forte contro cui ho giocato»
Prossimo articolo
Bonucci, insultata la sua famiglia sui Social. E lui stavolta risponde