Khedira: ultimo anno in bianconero? Gli USA lo aspettano

© foto www.imagephotoagency.it

Per il centrocampista della Juve potrebbe trattarsi dell’ultimo anno a Torino. Poi il futuro di Sami Khedira sarà oltreoceano

L’infortunio sembra già essere alle spalle, ma il futuro di Sami Khedira in bianconero non è mai stato così incerto. Le ultime prestazioni stagionali dell’ex Real Madrid non sono state eccellenti: Sami è parso in evidente ritardo di condizione. Intanto il nuovo acquisto Blaise Matuidi sta scalando velocemente le gerarchie del centrocampo bianconero e, presto, potrebbe essere premiato con la titolarità da Allegri. Normale, dunque, che Khedira, visto il momento, inizi a fare delle riflessioni sul suo futuro. Già quest’anno l’incursore tedesco era stato tentato dalle sirene dell‘MLS: diversi club americani farebbero follie pur di averlo. La voglia di provare per l’ultima volta l’impresa Champions con la Juve l’ha però convinto a prolungare la propria permanenza a Torino. Tutto lascia pensare che l’anno prossimo sarà diverso; Khedira compirà 31 anni e potrebbe decidere di volare in USA per allungare carriera e sfilza di zeri del proprio conto in banca. Il divorzio dalla Juve, nell’estate 2018, è ipotesi tutt’altro che remota.

Condividi