Kuipers, il direttore di gara di Barça-Juve è la bestia nera di Allegri

allegri
© foto Massimo Pinca

I precedenti incroci tra l’arbitro olandese Kuipers e il tecnico livornese non giovano a quest’ultimo: nei quarti di finale di Champions League 2011-2012 fischiò un rigore inesistente contro il Milan di Allegri

Gli errori gravi dell’ungherese Kassai in Real Madrid-Bayern Monaco che hanno movimentato i massa media nelle ultime ore aumentano conseguentemente l’attenzione dei tifosi bianconeri su Barcellona-Juventus. Gli uomini di Luis Enrique sono alla ricerca di una nuova, storica rimonta storica dopo quella con il Psg. Ora nel ritorno dei quarti di finale vi è la squadra torinese che allo Stadium ha vinto 3-0. L’arbitro della notte catalana del Camp Nou è Bjorn Kuipers, che sulla carta già desta alcune perplessità: nel 2010 infatti fu designato per dirigere il derby d’Olanda tra Ajax e Psv, match in cui Luis Suarez morse la spalla destra di Otman Bakkal, passando inosservato agli occhi dello stesso direttore di gara. Per l’allenatore bianconero Max Allegri l’olandese è invece un vecchio incubo: nel ritorno dei quarti di finale di Champions 2011-12, Kuipers concesse un rigore per un fallo di Nesta su Busquets che mandò su tutte le furie l’allora allenatore rossonero.

Articolo precedente
barcellonaBarcellona-Juventus: è finalmente giunto il giorno della verità
Prossimo articolo
juveChampions League, ecco dove è possibile vedere Barcellona-Juventus