La Juve vince ancora, ma Keita continua a stupire

keita
© foto www.imagephotoagency.it

Nonostante la sconfitta, tra le fila biancocelesti si è distinto il giovane attaccante spagnolo, che ha spaventato la Juve dopo pochi minuti

La sua ennesima prestazione positiva non è servita alla Lazio per portare a casa la sua settima Coppa Italia, ma Keita ha dimostrato ancora una volta di essere un attaccante importante e con un grande futuro davanti a sé: ieri sera, inoltre, l’ha fatto sotto gli occhi della dirigenza juventina, che pare sia interessata a presentargli un’offerta quest’estate

FUTURO – Il futuro dell’attaccante laziale continua ad essere in bilico. Con il contratto in scadenza nel 2018, infatti, Keita potrebbe essere prossimo alla partenza da Roma, così come riporta l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport. Sempre secondo il quotidiano romano, in questi giorni lo spagnolo incontrerà Lotito per discutere su un possibile rinnovo: non sarà facile che le parti si incontrino, anche perché hanno già avuti screzi ad inizio stagione e, soprattutto, le offerte per il baby talento classe 1995 non mancano di certo.

GLI OCCHI DELLA JUVE – La dirigenza bianconera, probabilmente, è quella più interessata a formalizzare un’offerta per assicurarsi delle prestazioni di Keita in vista della prossima stagione. E nell’azione del palo colpito dopo 6′ ieri sera proprio contro la Signora, ci sono tutte le caratteristiche principali dell’attaccante senegalese: velocità, dribbiling e tiro. Tali doti tecniche vanno a completare un identikit che, evidentemente, può far gola anche ad una squadra blasonata e già ricca di campioni come la Juventus. 

Articolo precedente
dani alves30 finali e 25 vittorie per Dani Alves: serve aggiungere altro?
Prossimo articolo
neto juventusNeto, è il canto del cigno con la Juve?