La Juventus scende in campo: «Uniti contro razzismo e discriminazione»

© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus scende in campo e prende posizione in seguito alle morte di George Floyd: «Uniti contro razzismo e discriminazione»

La morte di George Floyd ha sconvolto prepotentemente anche il mondo dello sport e del calcio. Oggi Giorgio Chiellini, attraverso un post social, ha preso una netta posizione contro quanto accaduto a Minneapolis.

La posizione è stata condivisa anche dalla Juventus, che ha condiviso il post del capitano, scrivendo: «Da sempre uniti contro razzismo e discriminazione».

Condividi