La situazione Bonucci spaventa la Juve: si pensa già al sostituto?

bonucci
© foto Massimo Pinca

Per il centrale viterbese l’avventura in bianconero potrebbe concludersi quest’estate, vista l’offerta allettante ricevuta dal Chelsea

In queste sette stagioni trascorse a Torino, Leonardo Bonucci è diventato un autentico idolo dei tifosi juventini, nonché un leader dello spogliatoio bianconero. Ciononostante, la dirigenza di Corso Gallileo Ferraris sta vivendo giorni di preoccupazione in merito al suo futuro: il difensore centrale della Juventus e della Nazionale, infatti, avrebbe ricevuto un’allettante offerta dalla Premier League, precisamente dal Chelsea, che potrebbe rappresentare l’ultima opportunità della sua carriera (considerata anche l’età di 30 anni) di vivere un’esperienza nuova e sicuramente in una realtà di pari livello a quella juventina.

IL RAPPORTO CON CONTE – Non dimentichiamoci, tra l’altro, che nella società londinese il primo uomo a spingere per un approdo in blues di Bonucci è chiaramente Antonio Conte. Al suo arrivo alla Juve, infatti, l’allenatore pugliese fu colui che rigenerò il difensore viterbese dopo una prima stagione sottotono in bianconero e, quindi, oltre a conoscere vicendevolmente le competenze di entrambi, il rapporto tra i due è ottimo e ricominciare insieme potrebbe rappresentare una rampa di lancio per ambedue le parti.

I SOSTITUTI – Secondo quanto riportato l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, di conseguenza, la Juventus non è intenzionata a rimanere con le mani in mano e vuol farsi trovare pronta in caso di addio di Bonucci. Sul taccuino di Marotta, i nomi principali sono quello di Marquinhos e De Vrij: ma se da una parte per portare a Torino il centrale brasiliano servirebbe un’ingente somma per strapparlo al Psg, dall’altra il rapporto tra il difensore olandese e la Lazio è molto più intricato. De Vrij, infatti, ha il contratto in scadenza nel 2018 e qualora non riuscisse a trovare un accordo per il prolungamento, la società biancoceleste sarebbe praticamente costretta a cederlo in questa sessione di mercato.

Articolo precedente
douglas costaLucescu consiglia Douglas Costa alla Juve
Prossimo articolo
marchisioMarchisio si dispera: «Peccato finire così» – FOTO