LAVAGNA TATTICA – L’importanza difensiva di Bentancur

bentancur
© foto www.imagephotoagency.it

Bentancur è molto importante per la fase difensiva della Juve. Dà l’intensità che manca ad altri centrocampisti

Rodrigo Bentancur sta crescendo vistosamente in questi mesi, pur avendo ancora  ampi margini di miglioramento: per esempio, quando è preso a uomo, soffre molto negli smarcamenti. Inoltre, non sempre dà un grande apporto offensivo quando la Juve attacca in spazi stretti.

Difensivamente però dà l’intensità che spesso manca alla squadra. E i numeri lo dimostrano: è il giocatore della Juve con più intercetti (1.9), con più tackle vinti (3.2) e quello che meno si fa saltare in dribbling tra i centrocampisti. Insomma, ragionando soprattutto da vertice basso, può aiutare ad accorciare la squadra alzando l’efficacia della riconquista. Aspetto in cui Pjanic sta deludendo molto nelle ultime settimane, visto che la Juve è troppo lunga senza palla.

Condividi