Lazio-Juve 3-1: tabellino e cronaca del match

© foto www.imagephotoagency.it

La Juve è ospite della Lazio all’Olimpico nell’anticipo del sabato sera: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live

La Juventus esce sconfitta dall’Olimpico. Dopo il vantaggio di Ronaldo, i bianconeri ridotti in dieci per l’espulsione di Cuadrado cadono sotto i colpi di Luiz Felipe, Milinkovic e Caicedo.


Lazio-Juve 3-1: sintesi e moviola

1′ Calcio d’inizio – Comincia il match

2′ Chiusura Bonucci – Intervento volante, poi perfezionato, in anticipo su Immobile

3′ Numeri Ronaldo – Il portoghese in surclasse, beccato dai tifosi

5′ Salvataggio De Ligt – Chiusura in scivolata a contenere il diagonale di Immobile

8′ Ammonito Luis Alberto – Protestava per un fallo commesso su Cuadrado

9′ Stop Milinkovic – Grande controllo del serbo verso la porta, poi bravo Alex Sandro a chiuderlo

10′ Tiro Dybala – Bell’azione della Juve di prima, che libera al tiro Dybala. Mancino a giro da dentro l’area respinto lateralmente da Strakosha

11′ Corner Dybala – Il 10 bianconero cerca il tiro diretto in porta, Strakosha respinge sulla linea

12′ Ammonito Pjanic – Fallo tattico su Lazzari, giallo per il bosniaco che era diffidato

14′ Serpentina Ronaldo – Saltati tre uomini di slancio, poi chiuso in fallo laterale

15′ Colpo di testa Bernardeschi – Grande controllo del portoghese che riceve sul filo del fuorigioco e poi cerca il 33 che riesce solo a sfiorare di testa

17′ Scivolone Bonucci – Il centrale perde l’equilibrio e svirgola il rinvio in area. Il pallone termina sul fondo

22′ Ronaldo a terra – Dopo il pestone di Acerbi. Intervento irregolare che Fabbri non vede. La Lazio butta il pallone fuori dopo qualche secondo di tentennamento

25′ Gol Ronaldo – Triangolazione veloce sull’asse Ronaldo-Dybala-Bentancur. L’uruguagio mette in mezzo per il portoghese che a un metro dalla porta segna il vantaggio

28′ Immobile giù in area – Contatto veniale con Cuadrado. Non c’è nulla: in avvio di azione c’era invece un netto fallo ai danni di Dybala

31′ Bentancur sgambetta Correa – Intervento al limite dell’area. L’uruguagio ha la peggio nel contrasto

33′ Punizione Luis Alberto – Il pallone si spegne abbondantemente alto

35′ Tiro Immobile – Bonucci riesce ad anticipare di testa Acerbi ma il pallone, appena spizzato, termina sul destro di Immobile che non trova la porta

36′ Serpentina Bentancur – Grande giocata dell’uruguagio che ne salta tre e poi guadagna il corner. Sempre dolorante però il bianconero

37′ Ammonito Dybala – La Joya in ritardo su Lazzari

39′ Luiz Felipe chiede un rigore – Contrasto aereo con Bernardeschi, non c’è nulla per Fabbri

40′ Colpo di testa Immobile – Stacco imperioso, ma pallone sul fondo

41′ Chiusura Matuidi – Bravo a fermare l’incedere pericoloso di Milinkovic

43′ Colpo di testa Ronaldo – Grande palla da fondo di Bernardeschi che si era inserito alla grande. Pallone a rimorchio per CR7 che di testa costringe al miracolo Strakosca che salva sulla linea

45′ Contatto Emre Can-Lucas Leiva – Intervento in tackle scivolato del tedesco che tocca la palla e mette in corner. Controllo del Var che lascia correre

45+1′ Gol Luiz Felipe – Stacco vincente sul cross da sinistra di Luiz Alberto

45+2′ Fine primo tempo – Termina la prima frazione

46′ Inizio secondo tempo – Si riparte all’Olimpico

49′ Tiro Luis Alberto – Gran botta da fuori ma centrale. Blocca Szczesny

50′ Uscita Strakosha – Presa alta da corner, anticipato De Ligt

52′ Dybala fermato al limite – Buona azione della Juve ma la Joya non riesce a scaricare il pallone sulla pressione

53′ Uscita Szczesny – Il polacco non interviene sul pallone ma costringe Correa a girare a largo

55′ Cuadrado cerca Ronaldo – Tentativo di verticalizzazione intercettato

56′ Intervento Luiz Felipe – Entrata col piede a martello sulla gamba di Matuidi. Fabbri incredibilmente lascia correre e Ronaldo si infuria

63′ Ammonito Lazzari – Fallo tattico su Alex Sandro

65′ Sbaglia Emre Can – Un paio di errori consecutivi del tedesco

66′ Tiro Dybala – Regalo di Strakosha che regala un cioccolatino da scartare al 10. L’argentino, invece di servire Ronaldo solo in mezzo, tira in porta centralmente

67′ Uscita Szczesny – Intervento decisivo su Correa, bravo poi Cuadrado a pulire

68′ Espulso Cuadrado – Fabbri prima ammonisce Cuadrado per un intervento su Lazzari lanciato, anche se esternamente, verso la porta di Szczesny. Poi l’intervento del Var e la successiva espulsione

74′ Gol Milinkovic – Verticalizzazione di Luis Alberto per il serbo che taglia alle spalle di De Ligt, controlla perfettamente e batte Szczesny

77′ Rigore per la Lazio – Correa toccato da Szczesny in area. Ammonito il polacco. Ad inizio azione era stato messo giù Pjanic ma Fabbri aveva lasciato correre

79′ Szczesny para il rigore a Immobile – Doppio miracolo del portiere che prima neutralizza il rigore e poi si immola sulla ribattuta

82′ Contatto Immobile-Bonucci – L’attaccante giù in area, lascia correre Fabbri. Il difensore bianconero non aveva cercato l’uomo

86′ Emre Can murato in area – Non passa la conclusione del tedesco

90+5′ Gol Caicedo – In contropiede la Lazio fa il tris. Prima miracoloso Szczesny su Lazzari. Poi a porta spalancata segna Caicedo

90+6′ Triplice fischio – Termina il match


Migliore in campo Juve: Bentancur PAGELLE


Lazio-Juve 3-1: risultato e tabellino

Reti: 25′ Ronaldo, 45+1′ Luiz Felipe, 74′ Milinkovic, 90+5′ Caicedo

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic (90′ Caicedo), Leiva, Luis Alberto (75′ Parolo), Lulic; Immobile (85′ Cataldi), Correa. All. Inzaghi. A disp. Vavro, Quissanga, Guerrieri, Proto, Jony, Anderson, Soares

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur (40′ Emre Can), Pjanic, Matuidi; Bernardeschi (71′ Danilo); Ronaldo, Dybala (80′ Higuain). All. Sarri. A disp. Buffon, Pinsoglio, De Sciglio, Rugani, Demiral, Rabiot, Muratore, Portanova, Pjaca

Arbitro: Fabbri di Ravenna

Ammoniti: Luis Alberto, Pjanic, Dybala, Lazzari, Szczesny, Leiva

Espulso: 68′ Cuadrado


Lazio-Juve: pre partita

Condividi