Le sconvolgenti parole dell’onorevole Taglialatela

Tagliatatela contro la Juve
© foto larussa Taglialatela napoli-juve 2017

L’Onorevole Taglialatela, membro della Commissione Antimafia, intervenuto ieri sera all’interno del programma La Zanzara, condotta da Giuseppe Cruciani su Radio 24, ha rilasciato dichiarazioni pesantissime

CrucianiCome andiamo Taglialatela?»

TaglialatelaBene, bene»

CrucianiSenta voglio capire una cosa, lei fa parte della Commissione Antimafia?»

Taglialatela: «Si, ci faccio parte da moltissimi anni»

Cruciani: «Appunto, perché lei dice non bisogna sottomettersi agli ultrà, ma c’è una fotografia in cui lei ha questa sciarpa con scritto Juve merda?»

Taglialatela: «E questo che c’entra con gli ultrà che fanno violenze negli stadi?»

Cruciani: «Non è un messaggio di pace, diciamo, lei è un ultrà del Napoli?»

Taglialatela: «Assolutamente si»

Cruciani: «Cioè dire Juve merda è normale

T.: «E’ una cosa che ogni tanto, da un punto di vista calcistico, diverte»

C.: «Cioè lei ogni tanto lo dice allo stadio? E Juve Merda, Juve Juve Merda..»

T.: «Qualche volta si, quando lo merita assolutamente si»

C.: «Ma lei è un rappresentante delle istituzioni, ha esposto una sciarpa e dice anche che è normale gridare Juve merda allo stadio.

T.: «Quando se lo merita è assolutamente normale»

C.: «E quando se lo merita scusi?»

T.: «Quando ci sono dei favori arbitrali, quando si comporta…»

C.: «Perché la Juve è favorita dagli arbitri?»

T.: «Beh mi pare proprio di si…»

C.: «Cioè i campionati sono falsati secondo lei?»

T.: «Beh mi pare che alla Juventus siano stati revocati degli scudetti»

C.: «Non prima, anche adesso sono falsati?»

T.: «Lei immagina che quello che è accaduto nel passato, ed è stato provato, non possa accadere nel presente?»

C.: «E dunque lei dice che anche adesso viene favorita dagli arbitri e dunque i campionati sono falsati?»

T.: «Io penso che la Juve sia sicuramente la squadra che riceve favori arbitrali»

C.: «La conseguenza è che lei deve dire che i campionati sono falsati?»

T.: «Lo verificheremo, certo. Il fatto che gli arbitri stringano le mani, abbraccino i giocatori, non è un bel modo di.. (incomprensibile)…le partite di calcio»

C.: «Scusi, ma questo lo fanno con tutti»

T.: «Questo non glielo so dire»

C.: «Lei dice che gli arbitri hanno una familiarità eccessiva con i giocatori della Juventus, sospetta?»

T.: «Io so che gli arbitri sono sponsorizzati dalla Fiat e quindi dalla Juventus, prendono soldi..»

C.: «Ma non è vero, che prendono soldi dalla Fiat e dalla Juventus»

T.: «Certo, come non è vero è assolutamente vero»

C.: «Cioè, gli arbitri prendono soldi dalla Fiat?»

T.: «Gli arbitri hanno una.. la Federazione arbitrale ha una sponsorizzazione di una società che fa capo alla Fiat»

C.: «Guardi, a me non mi risulta.. »

T.: «E allora si informi, fa il giornalista, su questo fatto è un po’ ignorante..»

C.: «Può darsi che io sia ignorante ma non credo proprio.. »

T.: «E’ un elemento che per esigenze di chiarezza sarebbe meglio evitare»

C.: «Va bene grazie Taglialatela, grazie»

T.: «Prego»

Articolo precedente
Rassegna Bianconera di mercoledì 29 marzo 2017
Prossimo articolo
andrea agnelliCaso biglietti, il 26 maggio la prima udienza del processo sportivo