Leali, l’eterno vice-Buffon è campione di Grecia

leali
© foto Instagram

Nicola Leali ed il suo Olympiacos si laureano campioni di Grecia per la settima volta consecutiva. Per il portiere in prestito dalla Juve 27 presenze stagionali in chiaroscuro

Se in Italia si sta avvicinando il sesto Scudetto consecutivo per la Juve, in Grecia l’Olympiacos Pireo sta “ammazzando il campionato” in un modo ancora peggiore. I biancorossi di Atene hanno infatti vinto il loro 44° titolo nazionale, il settimo consecutivo. E in tutto questo c’è un pò di Juve, perchè fra i pali c’è quel Nicola Leali che nelle giovanili bianconere si è sempre portato appresso l’etichetta ingombrante di “nuovo Buffon“. Il portiere classe ’93 è ancora di proprietà juventina e ha contribuito al titolo con 27 presenze stagionali.

SECONDO PORTIERE– Leali non è partito da titolare nelle gerarchie del mister Bento prima e Lemonis poi. Con l’infortunio di Stefanos Kopino ha però trovato spazio, giocando invece titolare (per scelta tecnica) tutte le partite in Europa League. Proprio l’eliminazione contro il Besiktas lo ha messo al centro delle crtitiche per due “papere” nella sfida di ritorno persa per 4-1. Al di là di quella prestazione Leali aveva però fin lì subito solo 5 gol in 9 partite in Europa.

FUTURO– Il contratto che lega Leali alla Juve scade il 30 giugno. A questo punto la dirigenza bianconera dovrà decidere se prolungarlo di qualche anno o meno. In ogni caso la destinazione per Leali sembra essere nuovamente l’estero, dopo essersi “sbloccato” a livello europeo con l’Olympiacos. Resta da capire se in prestito o con un trasferimento secco.

Articolo precedente
andrea fortunatoAndrea Fortunato, il ricordo di Massimo Mauro – VIDEO
Prossimo articolo
allegriAllegri e il rinnovo, ma per ora la priorità è solo il Triplete