L’ex ds del Psg presenta Matuidi: «E’ un Nainggolan francese, top d’Europa»

matuidi
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex direttore sportivo del Paris Saint-Germain ha parlato di Blaise Matuidi, ultimo colpo di mercato della Juventus

La Juventus ha piazzato il colpo in mediana con Blaise Matuidi. Letang, ex ds del PSG, ne è convinto. L’ex dirigente dei parigini ha parlato dell’approdo a Torino del centrocampista francese nel corso di un’intervista a “Tuttosport“: «Parliamo di uno dei migliori centrocampisti box to box a livello europeo, abilissimo negli inserimenti, con esperienza in Champions, nel Psg e nella Nazionale francese. Blaise è un generoso, un guerriero che non si risparmia mai per la squadra e non ti lascia mai solo. E poi è un leader».

L’ex dirigente del Paris ha poi paragonato Blaise a Radja Naingoolan, centrocampista della Roma: «E’ un Nainggolan francese e mancino. Non è un centrocampista goleador, anche se ogni anno segna reti pesanti. Blaise è un top e il Psg sarebbe stato ben contento di tenerlo. Matuidi aveva il rinnovo di contratto sul tavolo, è stata una sua scelta provare una nuova avventura professionale». Poi svela un retroscena sul mancato trasferimento del centrocampista francese in bianconero lo scorso anno: «L’affare saltò perché aveva due anni di contratto e speravamo di convincerlo a rinnovare. La Juventus ha messo a segno un colpo eccellente sotto tutti i punti di vista».

Condividi