Lichtsteiner-Juve, sarà ancora amore: per il settimo anno…

lichtsteiner
© foto www.imagephotoagency.it

Giunto a Torino nell’estate 2011, lo svizzero è pronto a collezionare la sua settima stagione in maglia bianconera

Sembrano essere sempre sul punto di divorziare ma alla fine tornano lì, dove poco più di sei anni fa avevano iniziato un percorso insieme che sembra legarli indissolubilmente: nonostante il pressing di diverse squadre europee, infatti, il terzino della Juventus Stephan Lichtsteiner ha dichiarato ancora fedeltà alla Vecchia Signora e resterà anche quest’anno a Torino, nonostante Allegri abbia deciso di escludere per il secondo anno consecutivo dalla lista Champions.

L’INTERESSE TURCO – Eppure lo svizzero avrebbe avuto una concreta occasione per fare le valigie e giungere in una destinazione che di sicuro gli avrebbe garantito più spazio, ovvero il Besiktas: i turchi, infatti, hanno sperato fino all’ultimo di assicurarsi le prestazioni del giocatore ex Lazio, il quale però ha posto il veto sulla sua cessione. Nonostante i rapporti con Allegri e la società non possano essere più idilliaci come un tempo viste le tante telenovele di mercato di cui è stato protagonista Licht (la più eclatante risale all’estate scorsa, quando sembrava potersi concretizzare il trasferimento dello svizzero all’Inter), lo Swiss Express bianconero è voluto rimanere a Torino per continuare ad essere una pedina importante nello scacchiere juventino: con De Sciglio che pare non convincere in questo inizio di stagione, infatti, il treno svizzero si giocherà tutte le sue carte negli impegni di Serie A dove, in linea di massima, Allegri potrebbe concedere meno spazio ad Howedes il quale, nelle probabili formazioni, è visto come il terzino destro titolare nelle sfide di Champions.

Condividi