Lippi crede nella Juve: «Sarà protagonista. Bonucci? E’ successo qualcosa»

lippi
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus sarà protagonista. Parola di Marcello Lippi, ex allenatore della Juve. Ecco le sue parole sui bianconeri

La Juventus è sempre nel cuore di Marcello Lippi e Marcello Lippi è nel cuore di tutti gli juventini ma anche di tantissimi tifosi italiani. Uno dei tecnici più vincenti in Italia ha parlato a “La Repubblica” sulla nuova stagione: «Champions? Sono convinto che Juve e Barcellona passeranno il turno insieme. Vedo molto bene anche il Napoli, sia in Italia che in Europa. La vedo dura invece per la Roma che dovrà giocarsela contro Chelsea e Atletico Madrid. Cifre folli del mercato? Non sono scandalizzato. Si sarà capito ormai che il fair play finanziario è una barzelletta».

L’allenatore viareggino ha poi parlato della Serie A, delle sconfitte bianconere in Champions e di Bonucci: «La cessione di Bonucci al Milan? Qualcosa è successo, non credo ci sia solo il mercato di mezzo. Serie A?Il campionato è quel romanzo giallo dove alla fine l’assassino è sempre il maggiordomo e credo che la Juve sarà ancora il maggiordomo perfetto. Attenzione al Napoli con Sarri che è un rompicapo per chiunque. Per quanto riguarda la Champions non c’è nessuna maledizione: i bianconeri possono riprovarci e riuscirci. Mi sembrano più completi e ormai Dybala è una stella quasi planetaria. Mi aspetto di vedere la Juve in finale a Kiev».

Condividi