Lotito: «Keita alla Juve? I furbi si fanno male con me»

lotito
© foto www.imagephotoagency.it

Caso Keita, Lotito è pronto allo scontro con la Juve: il giocatore vuole i bianconeri, ma il presidente laziale non molla: «Porti più di 30 milioni, ha rifiutato Milan e Napoli»

«I furbi si fanno male con me». Così avrebbe parlato Claudio Lotito a persone a lui vicine, secondo l’indiscrezione del Messaggero. Una linea d’azione dura che non ammette repliche sul caso Keita. Il giocatore vorrebbe solo la Juve, ma la società biancoceleste non abbassa le richieste scatenando un duro pugno di ferro. Al patron laziale non va giù neanche il fatto che la squadra bianconera abbia trattato per prima cosa con l’entourage del giocatore e poi con la società.

«Ha rifiutato il Milan e non solo, anche altre tre squadre che ci hanno chiamato correttamente: il Napoli e un inglese. Vuole andar solo alla Juve? Porti i soldi che abbiamo chiesto. Il prezzo non lo fa lui. La Juve porti 30 milioni» ha riferito Lotito.

Gli fa eco Tare che parla di offerte da oltre 30 milioni rifiutate dal giocatore. Dura però la replica dell’agente del senegalese Roberto Calenda: «Tare parla di accordi inesistenti. Forse dovrebbe informare anche noi. Sventola all’aria ipotetiche offerte e rinnovi da top player…noi stiamo ancora aspettando».

 

Articolo precedente
spallettiSpalletti sulla Juve: «Ci vuole più rispetto»
Prossimo articolo
Claudio Marchisio juventus-milanMarchisio, il retroscena: «Cellulari nello spogliatoio? Abbiamo delle regole»