Connettiti con noi

Hanno Detto

Marchionni: «Juve senza leader? Fa fatica, serve il gruppo»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Marco Marchionni ha parlato della questione dei pochi leader all’interno della Juve. Le dichiarazioni in esclusiva a Juventusnews24

Alla Juve mancano dei leader in grado di trascinare la squadra in questo momento di difficoltà?

Marco Marchionni, in esclusiva a Juventusnews24, ha analizzato la situazione.

LEADER JUVE – «E’ normale che quando i risultati non arrivano ci si può attaccare a chi è leader e a chi non lo è. Se arrivi alla Juve è normale che devi essere un leader perché devi avere una personalità forte, capacità e dedizione al lavoro. Se la Juve sceglie determinati giocatori è perché ha riconosciuto in loro determinate caratteristiche. Non è questione che in questo momento ci sono solo Bonucci e Chiellini come leader, ma che, non vedendo i risultati, il gruppo ne sta risentendo e fa fatica. Ne possono uscire e tornare quelli che sono soltanto facendo gruppo. Avendo giocatori importanti e un allenatore importante, ci sono tutti i presupposti. Ora devono cambiare i risultati perché alla Juve contano quelli».

CONTINUA A LEGGERE L’INTERVISTA DI MARCHIONNI A JUVENTUSNEWS24