Marchisio: «Sarri? Non si può pretendere di cambiare il gioco in poco tempo»

juve sarri
© foto www.imagephotoagency.it

Claudio Marchisio parla dell’arrivo di Sarri sulla panchina della Juve e del cambio di gioco dei bianconeri

Nella sua intervista a Sportweek, Claudio Marchisio ha parlato anche di Sarri e del gioco della Juve.

«Non si può pretendere di cambiare il gioco e la mentalità in così poco tempo. L’infortunio di Chiellini è stato penalizzante perché Giorgio trasmette quel carattere e quell’identità che alla Juve sono mancate. Ci sono più campanelli d’allarme rispetto agli anni passati, la squadra subisce più reti ed è meno solida. Bisogna fare attenzione perché Lazio e Inter non mollano».

Condividi