Marchisio, voglia di riscatto dopo l’addio bianconero

marchisio
© foto www.imagephotoagency.it

Tante le squadre che potrebbero accogliere Marchisio nel loro campionato, il Principino vuole ancora dimostrare il suo valore

L’addio di Claudio Marchisio alla Juventus ha scosso il mondo bianconero, il Principino, considerato bandiera e pilastro della Vecchia Signora, ha consensualmente deciso di rescindere il proprio contratto con il club di Agnelli. Una scelta dolorosa ma inevitabile quella di svestire la maglia bianconera, sua fedele amica per 25 anni. Chi lo conosce bene, riporta il Corriere di Torino, sa che Marchisio ha ancora voglia di dimostrare il suo valore nel calcio che conta. Agli amici avrebbe confidato di volere “una squadra vera”, competitiva. Tante le piste per il centrocampista, su tutte svetta il Monaco, club che è interessato al giocatore da parecchio tempo, al momento però non ci sono conferme.

Qualora Marchisio dovesse accasarsi nel Principato di Monaco, diventerebbe il dodicesimo giocatore ad aver indossato le casacche di Juve e Monaco, seguendo i vari Vieri, Henry, Thuram, Trezeguet ed Evra. Da non sottovalutare anche l’interesse spagnolo, secondo il quotidiano AS, l’Atletico Madrid di Simeone potrebbe affidargli il ruolo liberato dalla bandiera Gab, da segnalare anche le piste Betis e Siviglia. Per quanto riguarda il calcio oltreoceano, attualmente nessuna conferma dall’entourage del giocatore che comunque potrebbe essere affascinato dal nuovo calcio americano.

Articolo precedente
bonucciJuventus, i bianconeri non subivano due gol alla prima giornata dal 1998
Prossimo articolo
Rassegna Bianconera di martedì 21 agosto 2018